Vandali alla Palla di Pomodoro: panchine divelte e defibrillatore rotto. Si spera nelle telecamere

PESARO – Vandali alla Palla. Nella notte ignoti hanno rotto il defibrillatore e scardinato alcune panchine. Indignazione in città, testimoniata dalle parole del sindaco Matteo Ricci che su Facebook, utilizzando l’hashtag #scemenze, ha espresso tutto il suo disappunto:

“Ma quanto bisogna essere stupidi per rompere un defibrillatore e scardinare le panchine alla Palla? Spero che le telecamere abbiano ripreso i colpevoli. Andrebbero puniti con lavori di pubblica utilità. Il bene comune è di tutti e tutti devono tutelarlo e rispettarlo”.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>