Luca Ottaviani conquista Vallelunga: due podi e una pole da record per il pilota di Vallefoglia

di 

8 ottobre 2018

MIK_3472CAMPAGNANO (Roma) – Final Round da incorniciare per Luca Ottaviani e il Team S.G.M. Tecnic Marinelli all’Autodromo Piero Taruffi di Vallelunga.
Il Round 3570 del Campionato Italiano Velocità ha visto Luca Ottaviani strappare il primo tempo, nonché best lap imbattuto dal 2010, con il crono di 1’39.090 già nella prima giornata ufficiale di venerdì, affermando l’alfiere del Motoclub A.Benz come ultimo poleman della stagione.
Forti delle proprie capacità e del potenziale dimostrato, Ottaviani si presenta al via di gara1 davanti a tutti, dalla prima casella in griglia di partenza, ottimista e determinato con un unico scopo: salire sul podio. E così è stato. Nonostante le difficili condizioni della pista, che su tracciato bagnato hanno messo a dura prova le capacità di tutti i piloti presenti, il rider di Vallefoglia non si è lasciato intimorire e ha dato il meglio di sé in testa alla corsa conquistando un ottimo terzo posto ed il primo podio della stagione. Un risultato che dona morale e positività alla squadra e che valuta a pieni voti il lavoro svolto durante l’intero arco della stagione rendendolo concreto e palpabile con un trofeo.
Domenica, in gara2, Ottaviani ci prende gusto e si ripete con un altro podio; un secondo posto che lo afferma di diritto come protagonista costante dalla categoria Supersport 600. L’alfiere del Motoclub A.Benz chiude la stagione con due ottimi risultati che lo catapultano in top ten nella classifica di Campionato.

MIK_3457Luca Ottaviani: “È stato un bel fine settimana. Abbiamo trovato finalmente la quadra e abbiamo dimostrato che siamo competitivi sia sull’asciutto che sul bagnato. Peccato che la scivolata di ieri mi ha provocato un infiammazione ai tendini della mano destra infatti oggi non riuscivo a frenar bene, ma abbiamo concluso alla grande lo stesso! Sono molto contento del weekend, sapevamo di poter essere competitivi e di salire sul podio ed eccoci qua! Ci aspetta un bel 2019. Ringrazio tutti gli sponsor, la squadra e tutti quelli che mi hanno sostenuto, oltre a Gianluca Aluigi che è sempre con me.”

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>