Rapimento in Kenya di Silvia Romano della onlus fanese Africa Milele, M5S Fano: “Monitoriamo con apprensione gli sviluppi”

di 

21 novembre 2018

Movimento 5 Stelle Fano

FANO – Stiamo monitorando con attenzione e apprensione gli sviluppi del rapimento avvenuto ieri sera in Kenya ai danni di Silvia Romano, una giovane italiana di 23 anni che si trovava nella contea di Kilifi per svolgere attività di volontariato con l’associazione fanese Africa Milele Onlus. Intorno alle 20 di ieri (ora locale), un commando di uomini armati, riconducibili a un gruppo fondamentalista, ha fatto irruzione nel villaggio di Chakama iniziando a sparare, ferendo anche alcuni bambini e prelevando la ragazza, originaria di Milano.

Silvia Romano in Kenya (Foto tratta da Facebook)

Silvia Romano in Kenya (Foto tratta da Facebook)

Siamo in costante contatto con l’Unità di Crisi della Farnesina, che a sua volta sta coinvolgendo l’ambasciata italiana di Nairobi e la famiglia della cooperante, e a strettissimo giro porteremo la questione anche all’attenzione del Parlamento.

Silvia segue un progetto di sostegno all’infanzia con i bambini di un orfanotrofio, e l’associazione per cui lavora – orgoglio della nostra città – è formata da tanti volontari con un cuore enorme, che hanno deciso di mettere il proprio tempo, la propria passione e la propria sensibilità al servizio del prossimo nel settore della cooperazione internazionale. Esprimiamo la nostra più sentita vicinanza ai familiari e ai colleghi di Silvia, nella ferma speranza che possa riabbracciarli presto.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>