Da Gabellini su il sipario sulla nuova Audi A1 Sportback

di 

24 novembre 2018

PESARO – Giovane, intrigante, raffinata. Tre parole non sono certo sufficienti per descrivere la nuova Audi A1, però spiegano che cosa si prova al primo colpo d’occhio con la nuova A1 Sportback.

Presentata in anteprima venerdì sera nello showroom Audi in Strada Romagna ( con la solita grande coreografia –stavolta american Style – che caratterizza le presentazioni ‘Made in Gabellini’), la nuova A1 ha ben poco a che spartire con il modello precedente. Ora è molto più “importante”.

L’auto, che ha il passo di una decina di centimetri più lungo della “vecchia”, è tutta nuova: dal design, caratterizzato da linee moderne e sportive, alle dotazioni visto che ha tutti quei sistemi di assistenza alla guida presenti in vetture di segmenti ben più alti.

Aprendo la portiera poi, la sorpresa è davvero piacevole perché la qualità percepita al primo sguardo, è notevole. Sembrano gli interni di una ammiraglia, con la avanzata tecnologia digitale dell’ultima generazione, con il nuovo digital cockpit, il vivavoce Bluetooth, lo schermo da 8,8” della radio MM1 plus con funzionalità touch e riconoscimento vocale e tanto altro che si completano con l’innovativo impianto audio della Bang &Olufsen.

Il motore, a benzina con tecnologia TFSI, può avere cambio manuale o S Tronic, mentre anche gli ammortizzatori sono regolabili. Insomma un’auto tutta nuova che si può già andare a provare, in anteprima, alla concessionaria Gabellini per…sentirla, perchè vederla non basta.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>