La Fermana ricorda Mario Rossetti, storico giornalista del Corriere Adriatico

di 

30 novembre 2018

Mario Rossetti

Mario Rossetti

FERMO – La Fermana ricorda Mario Rossetti. Domani, in occasione della gara Fermana-Albinoleffe, in programma alle 16.30 allo stadio Bruno Recchioni, saranno consegnate due targhe, ai rispettivi capitani delle squadre, in ricordo del noto giornalista e tifoso fermano. Nel quinto anniversario dalla sua scomparsa, avvenuta nella notte antecedente al match contro la Vis Pesaro, Mario Rossetti resta una figura e un uomo indimenticato da tutti gli sportivi e la società. Il team manager Walter Matacotta e il direttore generale Fabio Massimo Conti consegneranno le due targhe ricordo nella sala stampa che porta il nome di Mario Rossetti, mentre in tribuna stampa sarà lasciato un mazzo di fiori, rigorosamente gialloblù, in quella che era la sua postazione.

Un piccolo gesto, per un grande uomo e professionista. Un gesto bello per divulghiamo per una persona che abbiamo avuto la fortuna di conoscere, assieme ai familiari a cui mandiamo un caloroso abbraccio. Un uomo – Mario Rossetti – che in qualità di direttore di Radio Fermo Uno, una settimana prima di volare in cielo, aveva scritto queste toccanti parole: “Bisogna solo capire che in questa terra siamo di passaggio e che ciò che facciamo ha una finalità su tutte: il ringraziamento al Signore per l’esperienza spirituale che ci dà. Non possiamo sprecarla. Il denaro è uno strumento.
Vediamo che caos c’è a livello planetario per una posizione mentale sbagliata. Viviamo con amore al servizio degli altri. Siamo capaci?”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>