“Quando ci cercherete e non ci troverete”, Cna Pesaro-Urbino alza il volume su una categoria artigiana che sta sparendo in un silenzio assordante

di 

16 gennaio 2019

Cna Pesaro-Urbino

PESARO – Come CNA di Pesaro e Urbino parliamo ogni giorno di imprese artigiane che chiudono i battenti e di tutte quelle altre che con fatica immane e lottando cercano di rimanere aperte. Imprese che spesso non hanno le ribalte della cronaca, le luci dei media, le attenzioni della politica e che abbassano le loro serrande in un silenzio assordante. Oggi prendiamo a prestito le parole di una giornalista e scrittrice milanese, Ilaria Preti, per parlare di artigiani e mestieri che la globalizzazione, l’e-commerce, i grandi centri commerciali, ma anche il sistema fiscale italiano stanno lentamente ma inesorabilmente uccidendo.

“Non ci troverete.

Quando cercherete un piccolo panettiere, non lo troverete.

Un calzolaio, o un piccolo artigiano a cui chiedere un favore.

Non lo troverete.

artigianoVorrete una torta, un mobile su misura, l’aggiustamento di una persiana, o un consiglio su un nuovo elettrodomestico che duri qualche anno, non lo avrete.

Non è una richiesta, e neanche una protesta.

Non è una rivendicazione politica e neanche una minaccia.

Non ci troverete.

Vorrete un negoziante con cui consigliarvi per un trapano, un chiodo o una vernice.

Vorrete saper come usare un oggetto o quale flauto è meglio per vostro figlio.

Vorrete una pasticceria come una volta, o la pasta fatta in casa.

Un formaggio vero.

Un piccolo bar, un caffè come si deve.

Non ci troverete.

Vorrete riparare un vecchio lume, o rifare il tessuto.

Vorrete aggiustare un triciclo a cui siete affezionati, o il seggiolone.

Vorrete un consiglio su un pavimento, un dottore che ascolti le vostre paure.

Non ci troverete.

Non ci saremo più.

Spazzati via da grandissimi centri commerciali dove altri poveretti sottopagati a tutto saranno attenti tranne che a voi.

Che non sapranno nulla di quello che chiederete loro.

Centri commerciali illuminatissimi in città buie.

Circondati da lunghe sequele di negozi chiusi in vie un pò sporche e poco sicure.

Forse allora chiederete aiuto, forse vorrete trovare un amico, una luce, un consiglio, una bettola, una chiacchiera, una comunità.

Sarà tardi.

Non ci troverete.

Alcune cose vanno fatte per tempo.

Il tempo di un risveglio e di un ritorno alla comunità, all’impegno e alla lotta è arrivato.

E’ ora.

Se aspetterete,

Non ci troverete.

Ilaria Petri giornalista

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>