La ciclovia Adriatica si unisce alla Bicipolitana di Pesaro, Biancani: «Finanziato il progetto che collega in sicurezza i quartieri di Vismara e Torraccia».

di 

23 gennaio 2019

Andrea Biancani

Andrea Biancani

PESARO – La ciclovia Adriatica si arricchisce di un nuovo tratto unendosi alla Bicipolitana di Pesaro. La Regione cofinanzierà il progetto dell’amministrazione comunale per collegare i quartieri di Vismara e Torraccia. Lo comunica il presidente della commissione regionale ambiente e mobilità Andrea Biancani (Pd) che commenta positivamente il finanziamento dell’opera. «Questo collegamento è atteso da anni dai residenti e dalla città – sottolinea Biancani – . I due quartieri, nonostante la poca distanza, non sono connessi perché tagliati dalla ferrovia e da un corso d’acqua. Grazie alla realizzazione di un sottopasso ferroviario e di un ponte ciclo-pedonale sul torrente Badia, sarà possibile arrivare fino alla Torraccia, all’altezza della rotatoria sotto Santa Colomba e si potrà proseguire fino alla zona mare e al centro della città. I cittadini potranno raggiungere il palazzetto dello sport, i servizi, gli uffici e anche il luogo di lavoro. Questo tratto è strategico perché negli ultimi dieci anni il quartiere della Torraccia è diventato un luogo centrale molto frequentato, dove sono concentrati esercizi commerciali, attività per il tempo libero e il divertimento». La Regione ha già destinato circa 6 milioni di euro per il tratto marchigiano della ciclovia Adriatica, sostenendo numerosi progetti presentati dalle amministrazioni comunali attraverso un bando scaduto a maggio dello scorso anno. «La graduatoria è stata riaperta grazie allo stanziamento di ulteriori risorse regionali – spiega Biancani – e questo ha consentito di cofinanziare questa pista ciclo-pedonale che congiungerà esattamente via Velino con la linea 3 della Bicipolitana lungo il fiume Foglia. Il costo complessivo ammonta a 650mila euro, il contributo della Regione sarà di oltre 370mila euro». Soddisfazione viene espressa anche dall’assessore ai lavori pubblici del comune di Pesaro Enzo Belloni: «Il rapporto di collaborazione con la Regione è molto positivo. I fondi regionali ci consentono di implementare in tempi più rapidi la Bicipolitana, dando risposte importanti ai cittadini».

Per Biancani «quest’opera, frutto della collaborazione istituzionale, è una svolta per la mobilità del quartiere. Grazie al progetto ciclovia Adriatica, che ha l’obiettivo di creare un unico itinerario lungo la costa rivolto ai turisti, riusciamo anche a mettere in sicurezza i collegamenti tra i diversi quartieri della città. Ringrazio il presidente Ceriscioli – conclude – per il sostegno costante in favore del trasporto sostenibile nella nostra regione».

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>