Ricci sta con Magnifico: «Stop al razzismo»

di 

24 gennaio 2019

anci ricciPESARO – Matteo Ricci si schiera con Walter Magnifico – per 19 anni bandiera della Victoria Libertas e ora fondatore-allenatore del Real Magnifico, dopo la denuncia di insulti razzisti («scimmia di m…») rivolti dai giocatori avversari a un cestista minorenne di origine nigeriana della sua squadra, durante una partita di Under 18 regionale Gold disputata a Montelabbate  contro Porto Sant’Elpidio (RILEGGI QUI PRECEDENTE ARTICOLO PU24): «Bravo Walter Magnifico per la tua lezione di sport e di vita – evidenzia Ricci -. Non è accettabile che tra ragazzini si insinuino i germi dell’intolleranza e del razzismo. Viviamo in un’epoca dove non sempre noi genitori diamo il buon esempio. Non caviamocela dicendo che era uno scherzo. A tutti i livelli, sportivi e istituzionali, mai abbassare la guardia contro il razzismo. I giovani sono il futuro di una società migliore», dice il sindaco.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>