Arcigay Agorà celebrerà la Giornata della Memoria con un evento presso l’Osteria Che Bici di Pesaro.

di 

25 gennaio 2019

arton143210PESARO – Anche il comitato territoriale Arcigay Agorà partecipa alle celebrazioni della giornata della Memoria, la ricorrenza internazionale che si tiene il 27 gennaio di ogni anno per commemorare le vittime dell’Olocausto.

L’odio del regime nazifascista non si è scatenato solo contro gli ebrei; molte altre minoranza vennero perseguitate: zingari, Testimoni di Geova, atei, oppositori politici, portatori di handicap fisici e mentali. Non mancarono ovviamente gli omosessuali: a migliaia (il numero preciso non si saprà probabilmente mai) vennero marchiati con un triangolo rosa, costretti a subire aberranti esperimenti medici, torture ed umiliazioni mentre quelli più forti che riuscivano a resistere, venivano soppressi nelle camere a gas. Per rendere la gravità dell’orrore, si è coniata la parola “omocausto”.

L’appuntamento organizzato da Arcigay Agorà è all’Osteria Che Bici di via del Governatore a partire dalle ore 18. L’evento prevederà momenti di lettura di brani tratti dal volume di Gabriella Romano sulla storia dell’omosessualità in Italia durante il regime fascista e da “Adelmo e gli altri. Confinati omosessuali in Lucania”, curato da Cristoforo Magistro per AGEDO (Associazione di genitori e amici di persone omosessuali).

Dopo le letture ci sarà un momento di riflessione e condivisione comuni: il ricordo dei tragici fatti del passato deve fare da monito a tenere l’attenzione sempre alta contro tutti gli episodi di discriminazione e odio che, se pure non paragonabili a quelli del regime nazista, sono in pericoloso aumento anche nel nostro paese nei confronti delle persone Lgbt.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>