Irrompono all’Hotel Excelsior con una Smart utilizzata come ariete. Nella notte tre malviventi hanno arraffato un bottino da 15mila euro

di 

12 marzo 2019

excelsiorPESARO – Notte di terrore all’Excelsior, noto hotel a cinque stelle del lungomare pesarese, dove alle 3.30 di notte tre banditi a volto coperto hanno utilizzato una Smart rubata come un ariete per sfondare la porta d’ingresso sul lato bar della struttura. Una volta dentro l’hotel hanno minacciato con ascia e martelli il portiere d’albergo costringendolo ad aprire la cassaforte dove i ladri hanno arraffato i circa mille euro contenuti. Contestualmente i banditi hanno anche distrutto una vetrinetta contenente un anello con diamante e un orologio Rolex. Il tutto per un bottino di circa 15mila euro. I Carabinieri hanno acquisito le immagini della videosorveglianza esterna che ha ripreso due malviventi dileguarsi a piedi e il terzo a bordo della Smart, poi abbandonata dopo circa mezzo chilomoetro.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>