Lotta alla plastica, Biancani: «Regione Marche in prima linea, leggi all’avanguardia, patrocini a iniziative virtuose e ora anche mense universitarie plastic-free».

di 

2 aprile 2019

ANCONA – «Le Marche regione apripista nella lotta alla plastica». Il consigliere regionale Andrea Biancani descrive le azioni concrete avviate dalla Regione per contrastare l’uso della plastica monouso e annuncia la scelta dell’Erdis (Ente regionale del diritto allo studio) di bandire piatti, posate e bicchieri monouso nei servizi di ristorazione universitaria. «Il tema – spiega Biancani – è stato affrontato oggi in apertura della seduta consiliare grazie a una mia interpellanza con la quale ho proposto di concedere il patrocinio e la compartecipazione regionale solo alle manifestazioni e agli eventi che utilizzano stoviglie biodegradabili o il vuoto a rendere. Mi fa piacere che sia l’assessore all’ambiente che il presidente del Consiglio regionale hanno assicurato il loro impegno a definire quanto prima, entro l’estate, un regolamento per adottare questa scelta». «Una buona notizia è arrivata anche dall’Erdis, l’Ente regionale del diritto allo studio – aggiunge Biancani –.Tutte le stoviglie in uso nei servizi di ristorazione universitaria, parliamo di circa 1 milione di pasti all’anno, saranno in materiale compostabile e riciclabile e gli alimenti saranno avvolti da pellicole biodegradabili. Sono tutte azioni concrete per incentivare, soprattutto tra i giovani, le buone pratiche ambientali e limitare una tipologia di rifiuto, quello plastico, fortemente impattante, in particolar modo in mare e sulle spiagge. La Regione Marche si conferma in prima linea su questo versante, con norme all’avanguardia. A luglio abbiamo approvato la prima legge in Italia per la riduzione dei rifiuti plastici in mare, di cui sono stato firmatario e relatore, e abbiamo già calendarizzato in commissione ambiente una nuova proposta di legge per vietare l’uso di oggetti plastici monouso sulle spiagge».

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>