Tentato omicidio a Borgo Santa Maria: arrestato un 26enne egiziano. Aveva accoltellato il compagno dell’ex moglie, ora in pericolo di vita.

PESARO – Un tentato omicidio si è consumato questa mattina nelle campagne attorno a Borgo Santa Maria. Un 26enne egiziano ha accoltellato all’addome il nuovo compagno dell’ex moglie, un’italiana di 28 anni. Ad essere stato accoltellato è un 28enne di Bergamo che ora è in ospedale a Pesaro, in pericolo di vita. L’accoltellamento è avvenuto in seguito ad una lite domestica degenerata con l’assalitore in questione che ha preso un coltello da cucina e si è scagliato sul rivale colpendolo con diversi fendenti. Il tutto davanti agli occhi dei tre bambini della coppia e della nonna materna. L’egiziano di 26 anni è stato arrestato dalla polizia.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>