La Valmetauro piange Augusto Schioccola, ragazzone strappato alla vita a 20 anni. Lo straziante saluto dei compagni del Donati

di 

15 aprile 2019

L'armadietto del povero Augusto Schioccola

L’armadietto del povero Augusto Schioccola al primo piano dell’istituto Donati

FOSSOMBRONE – L’ultimo straziante saluto ad Augusto Schioccola. Un ragazzo d’oro, strappato alla vita nel cuore degli anni – ne avrebbe compiuti 20 il prossimo 17 giugno – da un maledettissimo incidente stradale avvenuto venerdì alle 20 circa a Fossombrone, a pochi chilometri dalla casa di Pian di Rose dove abitava con mamma Alessandra.

Tutta la comunità della bassa Valmetauro si è riunita oggi in un abbraccio, partecipando alla funzione funebre di un ragazzone solare ed estroverso, volato in cielo dopo aver perso il controllo sulla Mondaviese della sua Fiat Cinquecento, finita contro l’unica quercia presente su quel tratto di strada. Surreale la mattinata vissuta all’Istituto d’istruzione superiore “Luigi Donati” di Fossombrone, dove la preside Eleonora Augello e i suoi più stretti collaboratori hanno voluto ricordare Augusto, alunno di quinta Rim nonché rappresentante degli studenti, con un toccante momento commemorativo in palestra. Compagni di classe ed insegnanti, collaboratori scolastici e personale tecnico e amministrativo con le lacrime agli occhi e il cuore straziato dal dolore, tutti gli studenti della scuola forsempronese sono stati toccati da una tragedia immane. Qualcuno ha deciso di attaccare un fiore bianco e alcune lucine all’armadietto del ragazzo posto al primo piano della scuola, con una foto di Augusto sorridente e una scritta emblematica: “Nei nostri cuori ti ricorderemo per sempre così. Ciao Augu”.

A mamma Alessandra Principi e a papà Gianni Schioccola, per quel poco che possa valere, l’abbraccio sincero della redazione di pu24.it.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>