Regata Pesaro-Pola, questa mattina via alla prima manche dall’Istria. Presente anche l’olimpionico Dusan Puh

di 

30 aprile 2019

Adriatic Europa di Dusan Puh

Adriatic Europa di Dusan Puh

PESARO – Ci sarà anche il campione olimpionico, lo sloveno Dusan Puh fra i partecipanti alla 35esima edizione della regata sulla rotta dei trabaccoli che prende il via il 30 aprile alle 11 del mattino con la prima manche, da Pola verso Pesaro. Lo skipper della prestigiosa imbarcazione Adriatic Europa, un 19 metri del J.K. Piranski Zal parte naturalmente come favorito dell’intera regata. I velisti che arrivano dall’altra parte del mare saranno poi ospiti a cena la sera del 1° maggio nella sede della Lega Navale di Pesaro, che organizza come sempre la manifestazione.

Il 2 maggio, alle 17, la partenza da Pesaro di tutte le barche iscritte, circa 45: numerose quelle provenienti dalle località romagnole, in particolare da Ravenna, che ha addirittura organizzato una regata interna di trasferimento. Ci sono anche imbarcazioni da Ancona e da Trieste, a conferma del successo di questa storica regata. Fra le pesaresi spiccano il Polimor e il Chica Boba. A vantaggio degli spettatori, verrà effettuata la radiocronaca della partenza e sarà spettacolare perché Paolo Cori – uno dei maggiori esperti, nonché progettista di barche a vela e da regata – la commenterà dalla Torre Panoramica, visto che davanti alla Palla di Pomodoro è posta la boa di disimpegno girata la quale le barche faranno rotta verso Pola.

Tutti gli aggiornamenti sulla regata si potranno trovare in tempo reale sul sito www.sullarottadeitrabaccoli.it.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>