Italservice, battuta Rieti 6-3 ai supplementari in un’infuocata gara-1 di semifinale. Le foto di Baioni

di 

12 maggio 2019

PESARO – Alla fine il clima di esaltazione è totale al PalaPizza e gli spettatori che sfollano, circa 1.500, iniziano già il count-down per il secondo round (martedì alle 20,30 in diretta Sky) dopo l’appassionante garauno terminata ai supplementari contro una rivale che accende sempre il fuoco sacro, Rieti. Una battaglia durata quasi due ore e mezza, condizionata dall’espulsione di Borruto dopo poco più di 5′ che vola a terra in uno scontro con Jefferson. I due finiscono contro i tabelloni pubblicitari, l’arbitro donna della triade decide che per il primo basta il cartellino giallo, mentre per Titi, accusato di comportamento non regolamentare, estrae il rosso: Pesaro, che vinceva già 1-0 con un lampo di Honorio, si trova così senza il suo capo-cannoniere e deve sudare per riorganizzarsi dopo il pareggio ospite, arrivato sfruttando subito la superiorità numerica. Canal e Taborda diventano così gli eroi della serata: il primo segna il 2-1 che chiude il primo tempo e poi, a soli 6” dalla fine, riagguanta il Real che nel frattempo era riuscito a ribaltare il match. Senza quella magia sotto porta, arrivata su assist di un coriaceo Salas, poteva finire malissimo. Invece il 3-3 porta le due compagini ai supplementari, dove sale in cattedra Taborda: sua la rete del 4-3, ed anche la firma che chiude la contesa. In mezzo, un gol da porta a porta di un ottimo Miarelli, che punisce la scelta ospite, a quel punto disperata, del portiere in movimento.

Sorriso a metà per mister Colini, che sa già di dover affrontare garadue senza Titi Borruto: “Come faremo senza di lui? Abbiamo due giorni per trovare una soluzione, certo lì davanti siamo ancora più leggeri. Rieti non muore mai, ha sette vite come i gatti e noi dovremo preparare gambe e testa per martedì”.

ITALSERVICE PESARO-REAL RIETI 6-3 d.t.s. (4-3 p.t.s., 3-3 s.t., 2-1 p.t.)

ITALSERVICE PESARO: Miarelli, Salas, Honorio, Taborda, Marcelinho, Del Grosso, Caputo, Fortini, Borruto, Canal, Polidori, Mateus, Borea, Guennounna. All. Colini.

REAL RIETI: Micoli, Kakà, Alemao, Jefferson, Rafinha, Esposito, Gouaché, De Sa Almeida, Jeffe, Chimanguinho, Pandolfi, Nicolodi, Relandini, Putano. All. Festuccia.

MARCATORI: 00’59” p.t. Honorio (IP), 5’32” Nicolodi (R), 18’30” Canal (IP), 14’01” s.t. Chimanguinho (R), 19’20” Kakà (R), 19’54” Canal (I), 4’29” p.t.s. Taborda (I), 00’31” s.t.s. Miarelli (IP), 2’59” Taborda (I).

AMMONITI: Jefferson (R), Alemao (R), Marcelinho (I), Esposito (R), Honorio (I), Caputo (I), Chimanguinho (R), Kakà (R).

ESPULSI: al 5’25” del p.t. Borruto (I) per comportamento non regolamentare.

ARBITRI: Carmelo Loddo (Reggio Calabria), Chiara Perona (Biella), Angelo Galante (Ancona)

Questo slideshow richiede JavaScript.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>