Che disastro, un “bosco” sulla spiaggia di Baia Flaminia

di 

14 maggio 2019

PESARO – Dalla falesia alla scogliera indecente a nord del fiume Foglia: un bosco lungo centina di metri. Tronchi d’albero e rami e rametti e legni e legnetti che hanno sommerso la battigia di Baia Flaminia, fra la curiosità dei passanti e la rabbia degli operatori (qualcuno già al lavoro) per rimediare a una situazione oggettivamente difficile. La piena del fiume ha trasportato il “bosco”, la furia delle onde lo ha fatto spiaggiare.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>