Ricci: «La ‘Bretella Fratelli Gamba’ sarà l’opera più importante di Autostrade»

bretellaPESARO –  Per Matteo Ricci «l’opera più importante che realizzerà Autostrade sarà la bretella che dalla Montelabbatese arriverà all’attuale casello con un nuovo ponte sul  Foglia. Partirà da Villa Ceccolini (all’altezza dell’azienda Gamba) e si raccorderà all’Urbinate (dopo la ditta Marinelli)». Cerniera fondamentale, prosegue Ricci in uno dei video dedicati al futuro, «per tutti i mezzi che scendono da Chiusa di Ginestreto e dalla vallata del Foglia». Perché «diventerà la strada più veloce verso l’autostrada anche per i camion. Non ci sarà più un motivo per raggiungere il casello di Cattolica, per andare a nord, passando per Pozzo Alto e Tavullia. E per andare al casello di Fano, per la direzione sud, attraverso Strada della Querciabella e Fenile». Nel pacchetto, inoltre, «verrà realizzata una nuova rotatoria da Pozzo a Case Bruciate. Oltre a una bretella dalla rotatoria del casello a Case Bruciate. E il tratto terminale dell’Urbinate verrà raddoppiato. Siamo determinati per fare partire i lavori entro fine 2019». Nella mitigazione complessiva delle opere di Autostrade, «verranno piantumate 11 aree boschive in città», ricorda Ricci.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>