Pesaro e ambiente, domani le proposte del centrodestra di Nicola Baiocchi e Roberta Crescentini

PESARO – Domani 17 maggio alle ore 12.30 nella sede del comitato elettorale di via Diaz si terrà la conferenza stampa sul tema dell’ambiente del candidato sindaco del centrodestra Nicola Baiocchi. Ad affiancarlo la consigliera comunale Roberta Crescentini e la candidata Laura Galassi, entrambe della lista civica Siamo Pesaro.

Nicola Baiocchi“Parlare di ambiente a Pesaro – spiega Baiocchi – significa riflettere su questioni che riguardano la nostra quotidianità e affrontare i problemi con un approccio integrato e multisettoriale. L’ambiente è di certo un argomento trasversale poiché rientra in tutte le scelte che una comunità è chiamata a fare. Soprattutto ora che si sta affermando una consapevolezza diversa sulla fragilità ambientale. Pertanto abbiamo creato un programma che riguarda diverse tematiche connesse all’ambiente e per noi fondamentali: tra queste la rigenerazione urbana e il recupero delle aree produttive dismesse, con una cura particolare alla bonifica dell’amianto; una migliore gestione del verde urbano con Pesaro che deve tornare a essere una Città Giardino. Occorre, infatti, gestire alberature stradali, giardini e parchi urbani verificando la competenza reale dei gestori del verde. Occorre inoltre,  a nostro avviso, rivedere il porta a porta soprattutto nel centro storico e prevedere sistemi di rilevazione che da un lato sanzionino chi non si adopera per una corretta raccolta differenziata e dall’altro prevedano incentivi per chi attua virtuosamente le pratiche di riciclo. Il tutto – conclude Baiocchi – deve passare dal rispetto del Parco San Bartolo, che va fruito in modo sostenibile, e dal Parco Miralfiore, che deve tornare il parco urbano dove tutti i cittadini si possano sentire a casa loro”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>