Rapina alla Valconca di Misano: all’apertura della banca, i dipendenti trovano i banditi ad attenderli all’interno. Dipendenti legati e sequestrati per un’ora

di 

16 maggio 2019

MISANO ADRIATICO – La Banca Popolare Valconca di Misano Adriatico (filiale di via Piemonte 12) è stata teatro di una rapina questa mattina in prossimità dell’orario di apertura. Questo perché, nella nottata, tre banditi, armati di pistole, erano riusciti a penetrare nella banca dal retro dei locali rimuovendo una finestra e risistemando l’infisso una volta all’interno. Qui hanno atteso l’arrivo dei sei dipendenti (attorno alle 8) e, dopo aver intimato le loro intenzioni, li hanno legati ai polsi con delle fascette sequestrandoli fino al momento in cui si riusciti a dare l’allarme (50-60 minuti dopo) per poi scappare con un ingente bottino in via di quantificazione dai Carabinieri di Misano e dagli specialisti del Nucleo Operativo dei Carabinieri di Riccione intervenuti sul luogo del crimini. I banditi erano travisati in volto e, dalle prime ricostruzioni, uno dei malviventi aveva un accento meridionale e un altro dell’Est Europa. Si attende l’esame della videosorveglianza. Le foto di Amato Ballante:

Questo slideshow richiede JavaScript.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>