Italservice a caccia dello scudetto, oggi gara 1 a Montesilvano. Miarelli: “Fiducioso”

Michele Miarelli (Italservice)

Michele Miarelli (Italservice)

PESARO – Sarà una sfida anche tra due grandi portieri quella che si disputerà sabato 25 maggio  alle 17.30 a Montesilvano tra Italservice e Acqua&Sapone. E’ gara uno della finale scudetto. Per Pesaro è la prima e andrà nella tana dei campioni d’Italia in carica. A difendere i due pali, da una parte Michele Miarelli e dall’altra Stefano Mammarella. Rivali in campo, come è giusto che sia, ma amici nella vita.

“Per me è la terza finale scudetto consecutiva – avverte l’estremo difensore del team di mister Colini – Quella con gli abruzzesi sarà una serie complicatissima, ma noi contro di loro quest’anno non abbiamo comunque mai sfigurato, quindi sono fiducioso”.
E sul fatto che le prime due partite della serie al meglio delle cinque si giocano in trasferta, Michele Miarelli risponde: “Il campo dell’Acqua&Sapone è caldo, ma nel futsal non esistono tifoserie scorrette, quindi il clima non sarà ostile”.
Sulla saga scudetto interviene anche il portiere degli abruzzesi Stefano Mammarella: “Per me è un onore difendere il tricolore, ma sono consapevole che sarà una serie molto equilibrata. Stimo tanto il mio collega e amico Miarelli, compagno anche in azzurro e che conosco da quando eravamo entrambi ragazzini”. Viva lo sport, quello sano.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>