Candelara in lutto, è morto il geometra Paolo Metastasio: lunedì l’ultimo saluto

di 

1 giugno 2019

luttoCANDELARA – Candelara in lutto, è morto Paolo Metastasio. Geometra stimato, ha lottato strenuamente per un anno e più contro una terribile malattia che lo ha portato via dalla vita terrena ieri, nella casa di via dell’Arcobaleno dei genitori, non lontano dal suo appartamento di via della Rimembranza.

Grande appassionato di pesca e caccia, aveva 63 anni. Lascia la madre Rina, la sorella Mara e una miriade di amici a Pesaro città ma soprattutto a Candelara, dove era conosciuto da chiunque. La Pro loco del paese, attraverso il presidente Pierpaolo Diotalevi a mezzo Facebook, ha voluto ricordarlo così: “A Paolo che oggi ha smesso di soffrire, volando verso una vita sicuramente migliore, un ricordo affettuoso. R.I.P.”. Funerali lunedì pomeriggio, alle 15.30, alla Pieve di Candelara.

Alla famiglia, per quel poco che vale, l’abbraccio sincero della redazione di pu24.it.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>