Tripudio Italservice: i pesaresi la spuntano 5-3 all’overtime. E’ 2-1 in gara-tre con l’Acqua&Sapone. Domenica ci si gioca lo scudetto

di 

4 giugno 2019

PESARO – L’Italservice in un pala Nino Pizza gremito vince all’overtime garatre della finale tricolore contro i campioni d’Italia in carica dell’Acqua&Sapone. Ed ora domenica prossima, 9 giugno, alle 20,30 (diretta Sky) Pesaro può chiudere i conti davanti al suo pubblico.

Ad aprire le danze su calcio di punizione è Marcelinho che realizza la rete dell’1-0. Il vantaggio dura poco.  Lukaian che al volo sconfigge Miarelli (1-1). Borruto riporta in vantaggio i suoi (2-1). Poi a 41” dall’intervallo lungo una ingenuità di Caputo regala il tiro libero agli abruzzesi. A firmarlo è Cuzzolino (2-2). Si va negli spogliatoi in perfetta parità.

Nella ripresa Marcelinho si ripete e segna su punizione (3-2). Al 36′ mister Perez mette il portiere in movimento e Murilo appostato sul palo concretizza (3-3). Si va all’overtime.

Nel primo supplementare Wellington ferma irregolarmente Salas.  Per doppia ammonizione è espulso. Pesaro sfrutta la superiorità numerica per andare in vantaggio con Canal (4-3).

Nel secondo overtime Borruto in contropiede sferra un tiro angolato che annienta Mammarella. E’ 5-3. Ma ancora non è finita.

Italservice – Acqua&Sapone 5-3 d.t.s (4-3 p.t.s., 3-3 s.t., 2-2 p.t.)

Esulta Marcelinho

Esulta Marcelinho

ITALSERVICE PESARO: Miarelli, Fortini, Canal, Taborda, Marcelinho, Del Grosso, Caputo, Salas, Honorio, Borruto, Polidori, Mateus, Borea, Guennounna. All. Colini.

ACQUAESAPONE UNIGROSS: Mammarella, Lima, Murilo, Calderolli, Lukaian, Ercolessi, Patricelli, Cuzzolino, De Oliveira, Coco, Avellino, Jonas, Casassa, Fiuza. All. Pérez.

MARCATORI: 5’55” p.t. Marcelinho (IP), 6’54” Lukaian (A), 7’29” Borruto (IP), 19’20” t.l. Cuzzolino (A), 5’03” s.t. Marcelinho (IP), 16’20” Murilo (A), 2’23” p.t.s. Canal (IP), 3’30” s.t.s. Borruto (IP).

AMMONITI: Lima (A), Fortini (IP), Coco (A), Taborda (IP), Calderolli (A), Marcelinho (IP), Borruto (IP), Avellino (A).

ESPULSI: all’1’36” del p.t.s. Coco (A) per somma di ammonizioni.

ARBITRI: Angelo Galante (Ancona), Ruggiero Chiariello (Barletta), Lorenzo Cursi (Jesi). CRONO: Natale Mazzone (Imola).

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>