Al “Marco Simoncelli” di Misano lo spettacolo del Dtm. Guest Star Andrea Dovizioso su Audi

di 

7 giugno 2019

Dovizioso guest star con l'Audi

Dovizioso guest star con l’Audi

MISANO ADRIATICO – “DTM” (Deutsche Tourenwagen Masters) il prestigioso campionato made in germany riservato alle Super-Car, da sempre uno degli eventi clou nel panorama delle corse automobilistiche, una “chicca”, che dopo il successo dello scorso anno, lo staff del “Marco Simoncelli” di Misano offre agli appassionati, italiani ed ai tanti provenienti dalla Germania, dove il campionato è seguitissimo, ma anche da altre nazioni. Gerard Berger, l’indimenticato campione di F.1 con Ferrari, McLaren e Benetton, ora deus ex machina del DTM, con una parte di “cuore” italiano, grazie alle potenzialità organizzative del Santa Monica, possiamo affermare di aver legato il “suo” campionato all’Autodromo di Misano. Lo scorso anno nonostante il meteo inclemente, si registrò un numero di presenze da “gran premio”, grazie anche al traino della presenza in pista del “Superman” Alessandro Zanardi, ed al concerto di Gianna Nannini, che ha permesso agli appassionati di godersi lo spettacolo delle gare coinvolgendo la “famiglia”. Un esempio che dovrebbe essere valutato anche da altre categorie.

Anche per questa edizione non mancano le sorprese, guest star sarà come tutti ormai sanno, Andrea Dovizioso ,al debutto sulle quattro ruote con l’Audi. Il vice campione mondiale di Moto GP, ha preparato come è solito fare in moto, con scrupolo questa sua “prima” in un campionato altamente competitivo dove i protagonisti sono piloti ex F.1 e blasonati specialisti delle ruote coperte.

Misano è il terzo round del calendario DTM, articolato su due gare per week end, a differenza del 2018 dove si corse in notturna, quest’anno le gare andranno in scena alle 13,30 sia al sabato e alla domenica. Dopo l’abbandono della Mercedes, per concentrarsi alla F.E, oltre a proseguire il dominio in F.1, a sfidare gli altri due marchi di prestigio tedeschi: Audi e B.M.W. è arrivata dalla terra di Albione la Aston Martin. Il prestigioso marchio inglese si presenta in forma ufficiale, affidando la gestione al Team svizzero “R-Motosport”, con la novità del motore di 2.000 cc quattro cilindri turbo, come richiesto da regolamento, che a differenza del classico V8 aspirato da 500 cv, arriva a sviluppare una potenza superiore ai 600 cavalli.

Dindo Capello, il Campione di Le Mans, ritorna in pista a Misano

Dindo Capello, il Campione di Le Mans, ritorna in pista a Misano

Le sorprese non finiscono qui, nel Campionato “TCR -DSG” Endurance organizzato da ACI Sport, riservato alle vetture turismo, ritorna a calcare la scena delle piste un altro grande protagonista: Rinaldo “Dindo” Capello, l’astigiano tre volte trionfatore nelle 24 Ore di Le Mans, che ha legato la sua carriera al marchio Audi, da specialista delle gare di durata ha scelto l’ affascinante due ore in notturna che sabato sera scatterà alle 20,35 per concludere la prima giornata di questo intenso fine settimana in riva all’Adriatico. Conoscendo la classe di Capello, c’è da scommettere che quando abbasserà la visiera e si lancerà con la sua Audi RS3 LMS, le sue 55 primavere non conteranno e gli avversari sono avvisati.

Dopo la suggestiva parata di ieri sera, che ha portato le “TCR” a sfilare per le vie di Misano e Riccione, altre soprese sono annunciate a “bordo pista”, a partire dal vincitore della Moto GP del Mugello, Danilo Petrucci, dal protagonista dello scorso anno Alex Zanardi, per concludere con altre due icone, come il protagonista di Le Mans al fianco di Capello, Alan Mc Nish ed al cinque volte Campione Mondiale Rally Sebastian Ogier, che la prossima settimana sarà protagonista del Rally d’Italia in Sardegna. A sfidare il sound dei motori con quello della musica, quest’anno saliranno sul palco del “MWC” , Marlon Roudette, leader dei Mattafix e Gabry Ponte, il DJ italiano star internazionale con i suoi successi.

Gabry Ponte star musicale del DTM di Misano

Gabry Ponte star musicale del DTM di Misano

In questa “full immersion” di emozioni parteciperanno anche le 18 “Ladies Racing”, protagoniste del Campionato di monoposto equipaggiate con motori 1,8 turbo, le Porsche della “Cup France” e le Audi RS8 della ”LMS CUP”. Per il programma completo i biglietti e tutte le info per seguire questo appuntamento “unico” del DTM a Misano, consigliamo di consultare il sito: www.misanocircuit.com e www.dtm.com

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>