Tragedia in A14, 40enne fanese muore carbonizzato nella sua auto in fiamme

di 

12 giugno 2019

FANO – Tragedia nell’autostrada A14 dove ha perso la vita nel pomeriggio di ieri il 40enne fanese Andrea Borgogelli all’altezza di Misano Adriatico. L’uomo , che viaggiava da solo, è morto carbonizzato, prigioniero della sua auto avvolta nelle fiamme. Secondo diversi testimoni oculari in transito sull’autostrada, l’auto di Borgogelli e la sua capote in tela si sono improvvisamente incendiate (per un cortocircuito o un guasto da accertare) e sebbene il 40enne fanese sia riuscito ad accostare la vettura nella corsia d’emergenza, non è però mai riuscito a scendere dall’auto soccombendo vittima di una morta atroce.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>