Altro italiano in arrivo in casa Vuelle, ecco la firma del centro 22enne Leonardo Toté reduce da una stagione a Jesi

di 

6 luglio 2019

PESARO – Altro arrivo in casa Vuelle, alla corte di coach Perego è infatti sbarcato Leonardo Totè, centro 22enne di origine veneta, che nell’ultima stagione ha giocato a Jesi in serie A2, dove viaggiava a 13 punti e 7 rimbalzi di media, dopo due anni a Verona, sempre in serie cadetta. Ha fatto parte delle nazionali di categoria fino ai 20 anni, dove ha ben figurato anche a livello internazionale, il suo arrivo rientra in quella che si può definire la linea giovane attuata dalla Vuelle in questo mercato, visto che stanno arrivando tutti atleti intorno ai 20 anni, con tutte le problematiche del caso, e del suo probabile arrivo, ve ne avevamo dato notizia dallo scorso 20 giugno, quando anche Brindisi si era interessata al ragazzo, ma poi l’Happy Casa ha firmato Gaspardo e, in casa Vuelle si è deciso di stringere la trattativa Totè è al suo debutto in serie A, e come tutti i nuovi compagni, ha l’occasione di mettere in mostra tutte le sue qualità, con la speranza che arrivi armato delle migliori intenzioni.

Che tipo di giocatore è Leonardo Totè?

65868079_2818588234879659_3016294363056570368_nPiù ala che centro, nonostante i 209 cm di statura, anche se sia a Verona che a Jesi è stato utilizzato spesso da numero cinque, ma il salto di categoria è sempre difficile per i pivot, che si devono adeguare ad avversari più tosti fisicamente. Mancino naturale, ha la capacità di giocare spalle a canestro, arte ormai perduta, per concludere o con eleganti semi ganci, o usando l’amico tabellone, ma sa anche segnare in sottomano, proteggendosi col ferro, il tiro dalla media è migliorabile, così come il tiro da tre, arma comunque che fa parte del suo repertorio, specialmente dalla posizione centrale, mentre deve sicuramente lavorare sui liberi, che tira con una percentuale intorno al 50%. Fisicamente non è un marcantonio, ed anzi fa dell’agilità il suo punto di forza, ma questo potrebbe farlo andare in difficoltà in fase difensiva, dove dovrà contrastare centri dal maggior tonnellaggio, ma è un ragazzo intelligente, che sa muoversi sulle linee di passaggio e farsi trovare pronto sugli scarichi, con una velocità di base non comune per un ragazzo della sua altezza, volendo fare un paragone, ci ricorda il primo Gregor Fucka, anche se siamo ancora lontani dall’italo sloveno, ma fisicamente è molto simile, e anche alcuni movimenti offensivi ce lo ricordano, ed in comune hanno anche una meccanica di tiro particolare e la scarsa percentuale dalla lunetta.

A 22 anni – li compirà lunedì – Totè è un ragazzo già esperto, ma con ampi margini di crescita, che potrebbe anche essere una lieta sorpresa, col dubbio che sia pronto per giocare centro in serie A, rispetto ad Ancelotti, ha molti più punti nelle mani e una maggiore propensione al rimbalzo, e oltretutto può giocare sia da ala grande che da centro, qualità che l’ex capitano non aveva, ancora non è chiaro però, se sarà considerato il cambio del pivot, o verrà alternato a Zanotti nello spot di numero quattro, ed in questo caso arriverebbero due centri stranieri in casa Vuelle, stranieri che potrebbero frimare nel giro di pochi giorni, con l’estone Drell e Zach Thomas che vengono dati molto vicini alla Vuelle.

 

VICTORIA LIBERTAS PESARO 2019-20

                                                                      TITOLARI                  PANCHINA

PLAYMAKER                                              xxxxx                                   MUSSINI (nuovo)

GUARDIA                                                     xxxxx                                   MIASCHI (nuovo)

ALA PICCOLA                                            xxxxx                                   xxxxx

ALA GRANDE                                              xxxxx                                   ZANOTTI (confermato)

CENTRO                                                      xxxxx                                   TOTE’ (nuovo)

 

COACH FEDERICO PEREGO (nuovo)

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>