Soste vietate a Baia Flaminia, raffica di multe mentre la navetta per il grande parcheggio Tra i Due Porti viaggia vuota

di 

7 luglio 2019

PESARO – L’ennesima domenica d’estate con i “saluti” della polizia municipale agli automobilisti “distratti”. O forse convinti d’essere più furbi. Nel senso che arrivano in ritardo, non trovano parcheggio, ma fanno finta di niente e invadono gli spazi vietati alla sosta. Poi prendono ombrellone, lettino, materassino, crema solare, bibite e cibo e raggiungono la spiaggia libera di Baia Flaminia convinti di trascorrere una domenica al mare a costo zero.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Non sanno che, come nelle precedenti domeniche, sono in agguato i vigili urbani che trasformano il “gratis” in “caro prezzo”.

È accaduto anche stamattina in Viale Varsavia, la strada chiusa che conduce alla villa che appartenne al grande tenore Luciano Pavarotti, dove i foglietti ricordo firmati dalla polizia municipale sono stati numerosi. Ne abbiamo contati almeno una decina

Tutto questo mentre la navetta tra Baia Flaminia e Strada tra i Due Porti viaggiava senza sosta, vuota. Avendo osservato almeno tre – quattro viaggi, abbiamo visto a bordo solo due passeggeri, padre e figlio, fare compagnia all’autista.

Intanto che qualche automobilista vagava alla ricerca di un posto libero vicino alla spiaggia, nel grande piazzale a fine Strada tra i Due Porti erano addirittura settantasette gli spazi disponibili.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Ma, si sa, a noi italiani non piace usare i mezzi pubblici. “Io al mare con il bus? Ma quando mai!”, ci diciamo mentre, sudati, arrabbiati, in guerra con il mondo, vaghiamo disperati alla ricerca di un parcheggio. E se non lo troviamo occupiamo un marciapiede, una curva.

Poi arriva il vigile urbano e ci manda di traverso la nuotata, l’abbronzatura, la domenica estiva, il giorno che dovrebbe essere di riposo, da godere in serenità.

Incredibile. Basterebbe accompagnare chi è con noi, scaricare i bagagli e poi andare Tra i Due Porti, parcheggiare, usufruire del servizio navetta e non avere problemi. Invece…

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>