Tornano “Le Buonenotti” estive di Montelabbate. Primo appuntamento venerdì ad Apsella con la proiezione de “La Banda Grossi”

di 

11 luglio 2019

IMG-20190702-WA0019MONTELABBATE – Torna l’estate e tornano puntuali Le Buonenotti. Forti di un pubblico sempre più numeroso e affezionato, i piccoli notturni estivi di Montelabbate riprenderanno il loro viaggio alla scoperta dei posti più belli e più affascinanti del “Paese delle pesche”: una terra ricca di sapori antichi, ma anche di memorie, di bellezze e suggestioni.
Si comincia ad Apsella, venerdì 12 luglio, con un appuntamento cinematografico. Alle ore 21:15, sul sagrato dell’abbazia di San Tommaso in Foglia, verrà proiettato il film La Banda Grossi. Un western marchigiano – diretto da Claudio Ripalti e girato nei luoghi più belli della nostra provincia – che rievoca le vicende del leggendario gruppo di briganti che all’alba dell’Unità d’Italia mise a ferro e fuoco le nostre zone, con rapine, delitti e altri memorabili misfatti.
Al termine dell’appuntamento, com’è consuetudine, sarà data ai presenti la buonanotte con la tradizionale “limonata montelabbatese” (bevanda a base di vino e Pesche di Montelabbate) e l’assaggio di qualche specialità gastronomica locale.
La Banda Grossi

La Banda Grossi

La rassegna, promossa dal Comune di Montelabbate, ha la direzione artistica dell’Associazione Culturale Mons Abbatis ed è realizzata con la preziosa collaborazione di diverse realtà locali: Associazione Pesca di Montelabbate, Società Operaia Femminile, Società Operaia Maschile, Associazione Combattenti e Reduci, Pro Loco, Avis e Aido.

Il manifesto della rassegna, firmato come sempre dall’illustratore montelabbatese Twenty_one Avenue (Riccardo Rossi), quest’anno è un giocoso omaggio a “L’infinito” di Giacomo Leopardi, nel bicentenario della sua composizione. La bella e prosperosa Nettarina, che posa in costume da bagno davanti a un suggestivo scorcio del nostro paesaggio, sembra infatti volerci invitare a naufragare in questo mare di colline e di pescheti.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>