Musica & Musica 2019, un caleidoscopio di emozioni: venerdì a Mercatello sesto concerto dell’Orchestra Sinfonica G. Rossini

Meraviglia Barocca Musica & Musica 2019MERCATELLO SUL METAURO – Nuovo appuntamento nella chiesa di San Francesco a Mercatello sul Metauro con “Meraviglia Barocca” per la rassegna musicale ideata da Guerrino Parri. “Meraviglia barocca – Dalla Venezia di Albinoni e Vivaldi alla Finlandia di Crusell” è il titolo del sesto concerto della rassegna Musica&Musica ideata da Guerrino Parri, un concerto eseguito dall’Orchestra Sinfonica G. Rossini.

Caldo, vibrante e meraviglioso perché Barocco è meraviglioso per definizione, e meraviglioso è tutto ciò che accade in questo concerto. Ad esempio mescolare in armonia elementi differenti, come i fiati e gli archi o costruire architetture di note dove il discorso musicale si snoda attraverso strade inattese e dove ogni battuta riserva una sorpresa fatta per tenere desta l’attenzione. Ma è anche inventare pagine dove il virtuosismo tecnico e strumentale raggiunge territori inesplorati. E, infine, è farci stupire per gli incredibili percorsi compiuti dalla musica che ci conduce, come accade nel programma di questo concerto, dalla Venezia di Albinoni e di Vivaldi fino all’estremo nord del nostro continente con le note del finlandese Crusell.

Per prenotazioni: Ufficio Turistico Mercatello sul Metauro, 0722.89114, 346.5148444, ingresso 10 € (adulti), 6 € (ragazzi fino ai 25 anni) e 2 € (giovani fino ai 14 anni). Inizio concerto ore 21.15. La manifestazione ha il sostegno e il supporto di Comune di Mercatello sul Metauro, Unione Montana Alta, Valle del Metauro, Proloco Mercatello Sul Metauro, Consiglio Regionale delle Marche e Provincia di Pesaro e Urbino.

Il calendario

• 22 agosto, “Per due violini e orchestra” (Orchestra sinfonica G. Rossini), Chiesa di San Francesco

• 14 settembre, “Incanto di Voci”, Chiesa di San Francesco (Coro multietnico Mikrokosmos di Bologna)

Social: Musica&Musica Mercatello (pagina Facebook) – musicaemusica_mercatello (Instagram).

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>