Giornate FAI d’Autunno: domenica alla scoperta di Cartoceto fra “arte, uomo e natura”

CARTOCETO – Le Giornate FAI d’Autunno, giunte alla loro ottava edizione, si confermano evento nazionale del FAI – Fondo Ambiente Italiano atteso quanto le Giornate di Primavera.  La Delegazione FAI Pesaro Urbino propone un ricco programma che nella nostra provincia prevede itinerari tematici a Pesaro, Urbino (rileggi qui altro articolo Pu24), Lamoli di Borgo Pace (rileggi qui altro articolo Pu24) e Cartoceto.  Sabato 12 e domenica 13 ottobre 2019, un weekend unico e irrepetibile, per sostenere la campagna di raccolta fondi “Ricordati di salvare l’Italia”, attiva nel mese di ottobre.

 Due giorni per sfidare la capacità degli italiani di stupirsi e cogliere lo splendore del nostro patrimonio, invitandoli alla scoperta di luoghi selezionati perché speciali, curiosi, originali o bellissimi. Itinerari a tema, da percorrere per intero o in parte, alla scoperta dei luoghi inediti e straordinari che caratterizzano il nostro panorama. In ogni contesto un filo conduttore che lega tra loro palazzi, chiese, monasteri, musei, teatri e  paesaggi per svelarci l’anima – a volte nascosta, a volte più nota – della ricca realtà che ci circonda.

Cartoceto

Cartoceto

Solo domenica 13 ottobre a Cartoceto, il percorso tematico riguarda  “L’arte, l’uomo e la natura”, un invito alla scoperta dell’antico borgo e dei suoi preziosi tesori attraverso due percorsi tra storia, arte e ambiente. Partendo dal trecentesco Palazzo del Popolo, caratterizzato dalla torre con l’orologio, si percorreranno le vie del centro storico, con l’antica configurazione a spina di pesce e le caratteristiche case e palazzi a torre con mattoni a vista, per raggiungere il Teatro del Trionfo – antico frantoio e deposito di olive trasformato nel XVIII in palcoscenico, e terminare la passeggiata presso l’antico Frantoio della Rocca. Oppure, partendo dalla Pieve dei Santi Pietro e Paolo, ci si potrà immergere nel suggestivo paesaggio circostante, dove l’attività della natura si confonde con l’attività umana, intrecciate in un profondo legame, e si potranno conoscere l’Azienda Agricola “San Martino dell’Arcobaleno” ed il Frantoio del Trionfo. Percorsi realizzati in collaborazione con il Comune e la Pro-Loco Cartoceto.

CARTOCETO – SOLO DOMENICA 13 OTTOBRE

Programma:

 L’arte, l’uomo e la natura

Invito alla scoperta dell’antico borgo di Cartoceto e dei suoi preziosi beni attraverso due percorsi tra storia, arte e ambiente: per le vie del centro storico, con la sua antica configurazione a spina di pesce e le caratteristiche case e palazzi a torre con mattoni a vista oppure immergendosi nel suggestivo paesaggio circostante, dove la natura si confonde con l’attività umana, intrecciate in un profondo legame.

Percorso nel Centro Storico – a contributo libero, per gruppi max 30 persone

a cura di Pietro Agostini

su prenotazione http://bit.ly/Cartoceto_Centro_Storico

Partenza dal Palazzo del Podestà (ore 10,00/11,30/15,00/16,30)

visita delle grotte di Palazzo Marcolini, visita del Teatro del Trionfo, conclusione al Frantoio della Rocca

di Vittorio Beltrami, con degustazione a pagamento (€ 5,00 o € 8,00 da pagare sul posto)

Passeggiata naturalistica – a contributo libero, per gruppi max 30 persone

a cura di Nicole Battaglino e Annalisa Zanchetti, con la partecipazione di Andrea Fazi (mattino)

su prenotazione http://bit.ly/Cartoceto_Passeggiata

Partenza dalla Pieve dei Santi Pietro e Paolo (ore 10,00 e 15,00)

visita dell’Azienda Agricola San Martino all’Arcobaleno,

conclusione al Frantoio del Trionfo di Maggioli, con degustazione a pagamento (€ 5,00 da pagare sul posto)

Visite guidate a contributo libero (orari di apertura: 10,00/12,30 – 15,00/18,00)

  • Pieve dei Santi Pietro e Paolo, a cura del Prof. Giuseppe Pelosi
  • Teatro del Trionfo, a cura di Andrea Contenti

Sarà inoltre possibile visitare la Chiesa della Misericordia (orari di apertura: 15,00/18,00)

Aziende che sarà possibile visitare durante la giornata (orari di apertura: 10,00/12,30 – 15,00/18,00)

  • Azienda Agricola San Martino all’Arcobaleno
  • Frantoio del Trionfo (Maggioli) – con degustazione    € 5,00  (bruschetta, torta al cioccolato, bibite)
  • Frantoio della Rocca (Beltrami) – con degustazione   € 8,00  (formaggi, caprini, salame, bruschetta, vino b/r)

€ 5,00  (come sopra senza vino)

*Sarà garantita priorità ai gruppi che arrivano con la passeggiata

Aderiscono all’iniziativa (orari di apertura: 10,00/12,30 – 15,00/18,00)

Azienda Agricola La Collina Cantine Bianchini

Azienda Agricola Chloe

Azienda Agricola Colle Margherita

Azienda Agricola Gagliardi Giordano

Ristorante agli Olivi (pranzo al costo convenzionato di €20,00 per i visitatori delle GFA)

Locanda 30 Posti

L’EDIZIONE 2019 È DEDICATA ALL’INFINITO DI GIACOMO LEOPARDI

Infatti il 26 ottobre il FAI festeggiava a Recanati (MC) l’inaugurazione di un nuovo Bene, l’Orto sul Colle dell’Infinito, luogo in cui il ventunenne Giacomo Leopardi ambientava la sua poesia più celebre.

Ogni visita prevede un contributo facoltativo, preferibilmente da 2 a 5 euro, a sostegno dell’attività della Fondazione. Durante le Giornate FAI d’Autunno in via eccezionale anche i Beni FAI saranno accessibili a contributo facoltativo. Per gli iscritti FAI e per chi si iscriverà per la prima volta – a questi ultimi sarà dedicata la quota agevolata di 29 euro anziché 39 – saranno riservate aperture straordinarie, accessi prioritari, attività ed eventi speciali in molte città. La quota agevolata varrà anche per chi si iscriverà per la prima volta tramite il sito www.fondoambiente.it dal 1° al 20 ottobre.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>