Montesi Volley, via al campionato di Serie C di pallavolo maschile

di 

14 ottobre 2019

PESARO – Dopo l’apertura stagionale con la Coppa Marche, con quattro vittorie su quattro partite e primo posto nel girone che garantisce così il passaggio del turno alle fasi ad eliminazione diretta, la Montesi si appresta ad affrontare il campionato di Serie C, con la prima giornata in trasferta contro la Bontempi Casa Netoip di Ancona.

montesi volleyI biancorossi si presenteranno ai nastri di partenza con la nuova guida tecnica affidata a Maurizio Fabbietti, coach falconarese, affiancato da Alessandro Giorgi in qualità di vice allenatore.

La squadra ha mantenuto l’ossatura della scorsa stagione con un giusto mix di giovani e giocatori più esperti. Giovani che stanno facendo un percorso importante già da qualche anno e che questa stagione avranno la possibilità di mettersi in mostra, affiancati dalla guida esperta di atleti che si sono messi a disposizione del gruppo in maniera encomiabile.

L’obiettivo è quello di continuare a ben figurare in un campionato sempre più difficile, dove i biancorossi, negli ultimi anni sono riusciti a raggiungere i playoff promozione e, nel solco di questa tradizione favorevole, confidano di ripetersi per poi vedere, nella lotteria playoff, di arrivare nel miglior modo possibile. Coach Fabbietti si è dichiarato più volte soddisfatto del gruppo e dell’etica del lavoro che questi ragazzi esprimono, dove nessuno si tira mai indietro e dove tutti hanno una gran voglia di migliorarsi come singolo e soprattutto come squadra, squadra che è composta principalmente da ragazzi cresciuti nel vivaio societario con i riconfermatissimi Ferro e Arceci (Palleggiatori), Uguccioni (Opposto), Conti (Centrale), Mei (Libero), Schiaratura, Cristiano e Pietrelli (Schiacciatori), i graditi ritorni di Pimpinelli (Opposto), D’Urso (Centrale) e Cardinali (Schiacciatore) ai quali si aggiungono le due novità che riguardano Mancinelli, giovane centrale proveniente dalla Virtus Fano e Piergiovanni, l’anno scorso in serie D, nel ruolo di libero.

Ma la Montesi non è solo Serie C e, alla guida di un gruppo giovanissimo con ben otto ragazzi Under 16 e Under 18 che disputeranno il campionato di Serie D, ci sarà Massimo Antonini. I ragazzi  affronteranno un campionato impegnativo nel quale i nostri giovani avranno la possibilità di confrontarsi con realtà importanti del panorama regionale e soprattutto fare esperienza ad alto livello, senza avere l’assillo del risultato ad ogni costo, ma con il solo obiettivo di migliorarsi di giorno in giorno con il quotidiano lavoro in palestra.

Lo stesso Antonini, Responsabile del settore giovanile, rimarca con soddisfazione la crescita societaria e del suo vivaio che sarà presente, dall’Under 13 all’Under 18, in tutti i campionati giovanili maschili e in quelli di Under 13, 14 e 18 femminili. Da sottolineare inoltre le collaborazioni con le società del territorio, così come sta avvenendo da alcuni anni a questa parte, che consentono di offrire la possibilità ai nostri ragazzi di poter disputare campionati e tornei nazionali ed internazionali di alto livello e, fra le tante iniziative messe in campo quest’anno, una fra le più importanti è sicuramente la novità della sinergia con il Volley Pesaro nel Minivolley S3 che sta dando corpo al progetto MinInsieme, dove le due società hanno unito le forze a livello dirigenziale e tecnico così da poter garantire alle famiglie e ai giovanissimi atleti un’offerta più completa per quanto riguarda le palestre, i giorni e gli orari dei corsi. Dopo una prima fase, per così dire, di collaudo e di sperimentazione, dove non neghiamo che qualche problema logistico c’è stato, la soddisfazione per questo progetto è tanta ed entrambe le società sono sicure che nel tempo questa idea possa essere vincente e sempre più apprezzata dalle famiglie, migliorando la qualità e la varietà dei corsi per i pallavolisti in erba.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>