Ricci: «Mettere insieme proposte di legge Ali e Anci per ridare dignità ai sindaci dei piccoli Comuni»

di 

30 ottobre 2019

ricci romaPESARO – Matteo Ricci in commissione Affari Costituzionali e Bilancio della Camera per perorare la causa dei sindaci dei piccoli Comuni: «Non è dignitoso che un sindaco di un piccolo Comune abbia tantissime responsabilità nel suo ruolo e riceva meno di 1500 euro nette al mese. Lo abbiamo ribadito oggi in audizione, chiedendo di mettere insieme la proposta di legge Mancini (Ali-Autonomie locali italiane) con la proposta di legge Pella (Anci) che semplifica la vita ai Comuni e cittadini. Vogliamo ridare dignità agli amministratori dei piccoli Comuni, riequilibrando il rapporto tra responsabilità e indennità. Nei giorni scorsi tutti, a iniziare dal presidente del Consiglio, si sono espressi in questa direzione. Oggi ogni forza politica lo ha evidenziato. Chiediamo di approvare almeno in prima lettura la legge, prima del congresso dell’Anci in programma ad Arezzo (dal 19 al 21 novembre, ndr)», commenta il sindaco di Pesaro e presidente Ali da Roma.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>