44 appuntamenti musicali per trecento artisti in ventidue luoghi della città: ecco la Notte Bianca della Musica 2019

di 

8 novembre 2019

PESARO – Ventidue luoghi, 44 momenti musicali, 300 artisti, 192 musicisti, due bande e un coro. «Numeri che danno la dimensione corale dell’iniziativa», commentano Matteo Ricci e Daniele Vimini. Due anni dopo il riconoscimento Unesco, la Notte Bianca della Musica (sabato 16 novembre) «va oltre la maratona di note nel centro storico: è un’occasione per riflettere sulla responsabilità di essere Città della Musica». Non a caso, evidenzia Ricci, «saremo alla fine di novembre a Dauegu (Corea del Sud), per l’Annual Meeting delle Città della Musica Unesco. Che poi vogliamo ospitare a Pesaro nei prossimi anni». Nel frattempo, «la manifestazione ci aiuta a destagionalizzare. Perché vogliamo accendere ogni momento dell’anno». Insistendo ‘sulla sfida culturale': «Una città più viva è più sicura», il paradigma del sindaco. Quindi: «La musica è veicolo di promozione internazionale. E ci aiuta a costruire un nuovo pezzo di economia: lo abbiamo visto con il 150esimo di Rossini. Adesso c’è la consapevolezza di tutti, andremo avanti. Grazie a chi suonerà anche solo una nota nello spartito generale». Del resto, aggiunge Vimini, «la Notte Bianca si inserisce in una ‘Settimana della Musica’ extralarge. Con un proposta che parte venerdì 15 novembre, copre il 22 novembre (giorno di Santa Cecilia, dove per pesaresi e residenti del territorio provinciale l’ingresso al Museo Rossini sarà gratuito, ndr) e arriva fino al 27 novembre».

SINFONIA – Nota il vicesindaco, che menziona tutti gli artisti coinvolti: «Tanta contemporaneità e scelta. A dimostrazione che il riconoscimento Unesco è una dimensione viva, su cui continueremo a caratterizzarci. Il programma, già ampio, verrà ulteriormente integrato nei prossimi giorni». Sabato 16 novembre si partirà dalle 10 della mattina con la filodiffusione e il «Pianonstop» in Galleria Roma. Dove un pianoforte accoglierà giovani musicisti del liceo musicale Marconi e del Conservatorio nell’arco della giornata. Ma anche altri musicisti che vorranno liberamente suonare in pubblico. Nel pomeriggio scatterà l’ondata di appuntamenti nel centro storico fino alle due di notte. Coinvolti tutti i luoghi della cultura. Tra gli altri: teatro Rossini, Museo Nazionale Rossini, chiesa dell’Annunziata, Casa Rossini, piazza Olivieri, piazza Mosca, Centro Arti Visive Pescheria, Palazzo Gradari. Musica per tutti i generi: dalla classica al jazz, passando per pizzica e tango. Evento clou alle 21, al Teatro Rossini, con la ‘Petite (jazz) messe solennelle’. Che vedrà sul palco Paolo Fresu per un progetto musicale inedito, messo a punto per il Rossini Opera Festival. Con il trombettista, Uri Caine al pianoforte e Daniele Di Bonaventura al bandoneon. Non mancherà il concerto dal balcone di Casa Rossini (ore 18), a cura dell’Accademia Rossiniana. Da segnalare «Les amis de pleyel», l’esibizione al Museo Nazionale Rossini (ore 18) sul pianoforte Pleyel appartenuto al compositore: nella sala degli Specchi, concerto dedicato ai compositori che hanno scritto o suonato sul Pleyel con Roberta Pandolfi al pianoforte. In piazza del Popolo, alle ore 19, l’appuntamento con le bande di Candelara e Colombarone – Fiorenzuola, che poi sfileranno lungo le vie del centro storico. Mentre all’Annunziata programmazione aperta dalle ore 17 fino a mezzanotte, cadenzata su differenti registri.

CARTELLONE –  Anche i musei (Casa Rossini, Museo Nazionale Rossini, Centro Arti Visive Pescheria) partecipano alla Notte Bianca della Musica con orario continuato fino a notte. La manifestazione è promossa dal Comune con Prefettura, Amat, Fondazione Rossini, Rossini Opera Festival, Conservatorio Statale di Musica Rossini, Liceo Scientifico Musicale Marconi, Sistema Museo, Fondazione Pescheria – Centro Arti Visive, in collaborazione con realtà musicali della città, scuole, musicisti, gruppi, bande, cori, associazioni ed esercizi commerciali del centro storico. L’incipit istituzionale il 15 novembre, nel Salone Metaurense di Palazzo Ducale, con la cerimonia ufficiale di benvenuto alla delegazione giapponese di Kakegawa (città nota per la Yamaha e gemellata con Pesaro) guidata dal sindaco Saburo Matsui. Dopo i saluti istituzionali, l’omaggio pianistico a Rossini (‘The Rossini Variations’) a cura di Mario Mariani. Tutti gli eventi sono a ingresso gratuito (dove non diversamente specificato). Programma completo e aggiornato:www.comune.pesaro.pu.it/cultura.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Il programma

VENERDÌ 15 NOVEMBRE

dalle ore 10, centro storico

PLAYLIST ROSSINI (E NON SOLO) Filodiffusione

ore 11.30, Museo Nazionale Rossini

ROSSINI Il canto del Pleyel

Orchestra Sinfonica Rossini

musiche Rossini, Chopin

Marco Scolastra pianoforte

Cinzia Forte soprano

ore 16, Palazzo Ducale

VISITE GUIDATE a cura di Sistema Museo

prenotazione obbligatoria 0721 387541

ore 18, salone Metaurense di Palazzo Ducale

THE ROSSINI VARIATIONS Mario Mariani pianoforte

ore 21, Teatro Sperimentale

IF PLAY 80’s spettacolo a favore della Fondazione Ospedale Salesi

posto unico 12 euro

 ore 21, chiesa dell’Annunziata

DI CANTO INCANTO Coro San Carlo Direttore M° Salvatore Francavilla

 

SABATO 16 NOVEMBRE

dalle ore 10, centro storico

PLAYLIST ROSSINI (E NON SOLO) Filodiffusione

dalle ore 10 alle ore 19, Galleria Roma

PIANONSTOP

Pianisti ospiti

ore 11.30 Luca Forlani

ore 16 studenti delle classi di pianoforte e tromba del Liceo Musicale G. Marconi

ore 17 Sandro Mànneri

ore 18 Trio Lorian [musiche Dvorak, Riccardo Maria Ricci pianoforte, Angela Manoni violino, Lorenzo Dachille violoncello]

+ allievi del Conservatorio Statale di Musica G. Rossini

ore 16.30, Museo Nazionale Rossini (sala 1)

PROVA D’ORCHESTRA

Cos’è un’orchestra? E un direttore d’orchestra? laboratorio per tutte le età a cura di LiberaMusica Associazione Culturale [prenotazione obbligatoria al 392 1660123]

ore 17.20, Cattedrale

QUATRE MÉDITATIONS SUR LE ROYAUME DE DIEU

Ténèbres, Temps, Espace et Lumière Giovanni Giommi organo [prima assoluta]

ore 17, Centro Arti Visive Pescheria

OVERTURE ROSSINI

SCR “Scuola Clarinetto Rossini”

Jacopo Merlini, Chiara Coriddi clarinetto

Ettore Rufini clarinetto basso

ore 18, Casa Rossini

CONCERTO DAL BALCONE a cura dell’Accademia Rossiniana ‘Alberto Zedda’

ore 18, Museo Nazionale Rossini

LES AMIS DE PLEYEL Concerto dedicato ai compositori che hanno scritto o suonato sul Pleyel

Roberta Pandolfi pianoforte

ore 18, via Branca (altezza Mercato delle Erbe)

INJOY SOUND&SOUL In concerto

ore 18, via Branca, 92

DUO EX MACHINA In concerto

Alberto Troiani voce, chitarra e armonica

Filippo Piscopiello chitarra, banjo, cori e percussioni

Andrea Giaro basso

in collaborazione con Cantinetta

dalle ore 18, piazzale Collenuccio

DA IERI A OGGI CON TANTE PAUSE

PeSax Quartet

Giuseppe Cristiano sax soprano

Julian Brodski sax alto

Giacomo Mornelli sax tenore

Felice Trotta sax baritono

OVERTURE ROSSINI

SCR “Scuola Clarinetto Rossini”

Jacopo Merlini, Chiara Coriddi clarinetto

Ettore Rufini clarinetto basso

[ore 19.15 circa]

INJOY SOUND&SOUL In concerto [ore 21 circa]

ore 18, via San Francesco (altezza Baghetteria/Pizzeria Bio), via Branca (altezza Mercato delle Erbe)

BALLI DI PIZZICA SALENTINA

ore 18.30, corso XI Settembre,15

FISH AND CHIPS In concerto

in collaborazione con Caffè Barrier

ore 19, corso XI Settembre, 204

FUNKYNIGHT DJ MELCHIO Musica e djset

in collaborazione con Bar Carla

ore 19, piazza del Popolo

CONCERTO A BANDA LARGA

Esibizione dei complessi bandistici di Candelara, e Colombarone – Fiorenzuola di Focara

Al termine le bande sfileranno lungo le vie del centro storico

ore 19, piazza Mosca/via Mazzolari

LE MARCHÉ MUSICALES Una piccola Parigi in Via Mazzolari

dalle ore 19.30, piazza Olivieri  

DA IERI A OGGI CON TANTE PAUSE

PeSax Quartet

Giuseppe Cristiano sax soprano

Julian Brodski sax alto

Giacomo Mornelli sax tenore

I SENZA N€URO In concerto [ore 21.30 circa]

dalle ore 20, via Cavour

STREET FOOD E MUSICA Musica, intrattenimento, mercatini e street food a cura de I Commercianti di via Cavour

The Strays In concerto [ore 20]

CelloFunk In concerto [ore 22]

ore 20.30, largo Aldo Moro

BABEL ON THE ROOF Concerto dal balcone

ore 20.45, salone Nobile di Palazzo Gradari

TANGO ARGENTINO

a cura di Milonga 900 ASD – Tango FerozAcademy

[ore 20.45 lezione gratuita di tango primi passi – ore 21.30 esibizione maestri Matteo Antonietti e Ravena Abdyli, TangoFeroz Academy – ore 22 milonga riservata ai ballerini, su prenotazione 339 4684773]

ore 21, Teatro Rossini

PETITE (JAZZ) MESSE SOLENNELLE

Rossini Opera Festival

Paolo Fresu tromba, flicorno, effetti

Uri Caine pianoforte

Daniele Di Bonaventura bandoneon

biglietti da 10 a 35 euro

ore 21, piazza del Popolo

SI BALLA! Esibizione di scuole di ballo latino-americano e balli di gruppo a cura di Martino Balacca, Dancemania, Stella Show Dance

ore 21.30, Galleria Roma

DERELICT In concerto

in collaborazione con Gelateria Caffetteria Caprice

ore 23.30, Museo Nazionale Rossini

I CINQUE PERFETTI

Quintetto di fiati in legno del Kazakistan In concerto

con la partecipazione di Aliya Beisenova e Francesca Matacena

a cura di CIMP Concorso Città di Pesaro

dalle ore 17, chiesa dell’Annunziata

FREE ANNUNZIATA Programmazione aperta di eventi musicali

CONCERTO LICEO MUSICALE MARCONI [ore 17]

studenti del Liceo Musicale G. Marconi coro, archi, solisti

musiche Mozart, Mendelssohn, Ouseley, Linley

FLORES ARGENTINAS [ore 18]

Omaggio a Carlos Guastavino per voce e pianoforte

Jimena Llanos mezzosoprano

Francesca Matacena pianoforte

a cura di CIMP Concorso Città di Pesaro

AMICI DEL MANDOLINO Musiche internazionali e un omaggio a Rossini [ore 19]

JOE CASTELLANI & ALESSIO [ore 20]

PEPPE CONSOLMAGNO [ore 23]

A MODO MIO Riccardo Marongiu chitarra [ore 24]

 

I MUSEI PER LA NOTTE BIANCA DELLA MUSICA

 

CASA ROSSINI orario 10-13* e apertura continuata 15.30-23**

MUSEO NAZIONALE ROSSINI orario 10-13* e apertura continuata 15-1**

CENTRO ARTI VISIVE PESCHERIA orario continuato 17-23**

PALAZZO MOSCA – MUSEI CIVICI apertura regolare 10-13* e 15.30/18.30*

* ingresso con biglietto Pesaro Musei, gratuito fino a 18 anni

** ingresso con card Pesaro Cult (costo 3 euro, validità annuale) gratuito fino a 18 anni

 

DOMENICA 17 NOVEMBRE

dalle ore 10, centro storico

PLAYLIST ROSSINI (E NON SOLO) Filodiffusione

ore 11, Museo Nazionale Rossini

CONCERTO PER ARPA Monica Marcolini arpa solista

 

VENERDÌ 22 NOVEMBRE

dalle ore 10, centro storico

PLAYLIST ROSSINI (E NON SOLO) Filodiffusione

ore 21, chiesa dell’Annunziata

IO MI VOGLIO DIVERTIR!

Concerto in forma scenica con arie, duetti e assiemi tratti dalla trilogia mozartiana su libretti di Da Ponte a cura di AMMA Accademia Marchigiana Musica Antica

direzione al pianoforte Pamela Lucciarini, voci allievi di AMMA International 2019, regia Pietro Conversano

 

SETTIMANA DELLA MUSICA XL

sabato 23 novembre, ore 21 chiesa dell’Annunziata

OMAGGIO A PAOLO GIARO

musicisti Jean Gambini, Michele Donati, Giacomo Dominici, Erendere Diaz, Raffaele Damen, Carlo Colocci, Donatella Tonini, Andrea Gaudenzi, Pericli Pite, Massimiliano Tonelli

domenica 24 novembre, ore 21 Teatro Sperimentale

JOAN AS POLICE WOMAN

In concerto

posto unico numerato 15 euro

mercoledì 27 novembre, ore 21 Teatro Rossini

CONCERTO LIRICO-SINFONICO

Orchestra del Conservatorio Statale di Musica G. Rossini diretta da M° Luca Ferrara

con studenti delle classi di canto del Conservatorio

biglietto cortesia 3 euro

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>