Calcio a 5 (Serie A2), il Buldog Lucrezia espugna il campo dell’Olimpus Roma

di 

11 novembre 2019

ROMA – Il Buldog Lucrezia si conferma dopo l’ottimo pareggio di una settimana fa in casa contro il Tombesi C5 e sbanca il parquet dell’Olimpus Roma per 2-0. Un risultato importante per i gialloblu, visto che permette di fare un bel balzo in avanti in classifica generale. Un successo che evidenzia i progressi della squadra di mister Roberto Osimani, cinica e brava a gestire il doppio vantaggio. Primo tempo in equilibrio, con un maggior dominio territoriale dei padroni di casa che però non riescono a concretizzare la mole di gioco prodotta. Il Buldog Lucrezia quando si fa vivo crea problemi e sblocca il risultato a 7’57’’: palla a lunga verso Severi che viene anticipato da Ducci ma non riesce ad allontanare la sfera, la palla ritorna a Severi che insacca il vantaggio ospite. Per i locali si fanno vivi Palfreeman e Pizzoli ma dopo due minuti i gialloblu trovano il raddoppio. Triangolazione Napoletano – Severi, quest’ultimo calcia verso la porta centrando la traversa ed è lesto a trovare la ribattuta vincente. Nella ripresa i locali tengono in mano il pallino del gioco ma Ducci deve intervenire su Burcul e Duvancic. La compagine di mister Budoni tenta il forcing finale senza successo, finisce 0-2 per i gialloblu. “Abbiamo trovato degli avversari forti e ben organizzati – commenta mister Robrto Osimani – Noi abbiamo interpretato la gara dal punto di vista tattico correttamente. Il primo tempo siamo stati bravi a portarlo sul 2-0. Nel secondo tempo ugualmente bravi a difendere il risultato e cercando il terzo gol. Un’ottima prestazione dei ragazzi, che conferma il nostro trend positivo e la crescita di questa squadra”.

Esultanza BuldogOLIMPUS ROMA-BULDOG LUCREZIA 0-2 (pt 0-2)

OLIMPUS ROMA: Ducci, Luciano, Pizzoli A., Cittadini, Davila, Mincolelli, Kamel, Pizzoli L.,

Palfreeman, Corsini, Di Eugenio A., Pompa. All. Budoni

BULDOG LUCREZIA: Corvatta, Jamicic, Burcul, Bukovec, Duvancic, Severi, Napoletano, Cecchini, Evangelisti, Rossini, Boiani, Cianni. All. Osimani

ARBITRI: Giovanni Varola (Olbia), Francesco Amato (Ragusa)

MARCATORE: pt 7’57’’ Severi (B), pt 9’50’’ Severi (B)

NOTE: ammoniti Bukovec (B), Pizzoli A. (O), Pizzoli L. (O), Davila (O)

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>