Rugby, solo un tempo per la Pagano & Ascolillo Pesaro: vince la Capitolina

di 

24 novembre 2019

Pesaro rugby: serie A Rugby 2019-2020

Pesaro rugby: serie A Rugby 2019-2020

PESARO – Capitolina troppo quadrata per la Pagano & Ascolillo Pesaro Rugby. Al Toti Patrignani la partita termina 24-10 in favore dei romani, con i giallorossi che di fatto hanno retto solo per il primo tempo, quando partivano di gran lena con De Angelis bravo a chiudere con una meta una bella azione lanciata dalla mischia pesarese. La Capitolina però mette subito in mostra una trequarti di tutto rispetto andando in meta in mezzo ai pali con l’estremo Romano. Se Roma punge con il gioco alla mano, Pesaro fa la voce grossa in mischia e le squadre per i primi quaranta si equivalgono, con Babbi che allunga con un piazzato e Mazzi che ricuce allo scadere.

Al rientro in campo però è la Capitolina a sembrare più affamata. Pesaro fatica enormemente in attacco, dove manca la profondità necessaria per portare attacchi ficcanti, ma pecca anche in difesa. E se nel rugby viene a mancare il fondamentale del placcaggio, allora è facile che l’avversario riesca a prendere il sopravvento. Non a caso le due mete romane del secondo tempo vengono realizzate entrambe in prima fase, prima con l’ala Corvisiero e poi con il centro Colitti bravi a sfidare il diretto avversario, lasciarlo sul posto e andare a schiacciare in mezzo ai pali. Roma vola sul 24-10 e servirebbe la reazione dei pesaresi, ma nonostante la girandola dei cambi ed una mischia chiusa comunque all’altezza, non riesca ad accorciare le distanze. Non è giornata e lo si vede quando a dieci minuti dalla fine Pesaro getta al vento una touche d’oro a cinque metri dalla linea di meta. Resta l’amarezza per una partita che sembrava Pesaro avrebbe potuto giocare alla pari e la soddisfazione se non altro di aver visto l’esordio in campo di altri due prodotti del vivaio giallorosso, Gnaldi e Dell’Acqua.

 

Tabellino della partita

Campionato di Serie A 2019-20 (girone 3) – V giornata

Domenica 24 novembre, Stadio Toti Patrignani

Pagano & Ascolillo Pesaro – Capitolina Roma 10-24 (0-4)

Marcature: Primo tempo: PT 4′ m De Angelis tr Babbi (7-0), 11′ m Romano tr Mazzi (7-7), 25′ cp Babbi (10-7), 40′ cp Mazzi (10-10) 2T 12′ m Corvisieri tr Mazzi (10-17), 18′ m Colitti tr Mazza (0-24)

Pesaro Rugby: De Angelis, Salvi, Piccioli (1′ st Ceccolini), Erbolini, Nardini (30′ st Dell’Acqua), Babbi, Boccarossa, Antonelli (25′ st Gnaldi), Bettucci, Venturini, Campagnolo, Ruffini (10′ st Jaouhari), Fiorentini (5′ st Tripodo), Pozzi 35′ st Galdelli), Maccan (20′ st Leva). All: Mazzucato A disp: Cardellini

Capitolina Roma: Romano, Corsivieri, Innocenti (20′ st Masetti), Colitti, Masetti C. (37′ st Santoro), Mazzi, Vannini, Montuori (35′ st Trona), Ragaini, Trapasso, Belcastro (25′ st Ferrari), Manozzi (10′ pt Salerno), Montagna (22′ st Petrillo), Castelnuovo, Parlati (22′ st Ungaro) All. Cococcetta A disp. Crivellone, Ferrari, Masetti F

Arbitro: Vagnarelli (Milano), AA1 Caprini, AA2 Gargamelli

Note: calci Babbi  2/4 (tr 1/1 cp 1/3) Mazzi 4/5 (tr 3/3 cp 1/2) Spett: 300

Man of the Match: Mazzi

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>