A Rimini la Festa dei Campioni del Nuovo Moto Club Renzo Pasolini. Le foto di Ballante

di 

14 gennaio 2020

RIMINI – Come ogni anno, domenica 12 gennaio, si è svolta la grande “Festa dei Campioni” e pranzo sociale organizzato dal Nuovo Moto Club Renzo Pasolini di Rimini con quasi trecento presenti.
Il pranzo si è svolto, come nelle passate edizioni, nella splendida cornice del ristorante Frontemare dei fratelli De Luca di Rivazzurra di Rimini, tra invitati, stampa, piloti e soci del sodalizio, il sindaco di Rimini Andrea Gnassi e l’assessore alla scuola e politiche educative, formazione, lavoro Mattia Morolli, erano presenti circa 300 persone.
Tra un pasto e l’altro, grande lavoro per le premiazioni dei piloti iscritti al Moto Club, da parte del bravissimo speaker Boris Casadio, del Presidente Sergio Rastelli, del Segretario Gianfranco Zaghini e del Direttore Sportivo Martino Barberi.
In tutte le categorie Minimoto, dalla Junior A, Junior B, Junior C, Open e Gentleman sono stati premiati tutti coloro che nel corso dei Campionati, Regionale, Italiano ed Europeo si sono classificati nelle prime tre posizioni.
Sono stati inoltre premiati piloti associati al Moto Club Pasolini che gareggiano nelle categorie superiori a tutti i livelli fino al Mondiale. Anche se nel 2019 non è più iscritto al Moto Club Pasolini, è stato premiato anche il riminese Matteo Ferrari, oltre a Bezzecchi, Casadei e Zannoni e Antonelli.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Riconoscimenti anche per gli ex piloti, il sammarinese Manuel Poggiali, Igor Antonelli e Luca Pasini.
Oltre aii Campionati suddetti di Minimoto, il Moto Club Pasolini, organizza ogni anno il Trofeo Marco Simoncelli, e come ogni anno, il papà di Marco, Paolo Simoncelli era presente ed ha effettuato personalmente le premiazioni.
Una graditissima presenza, è stata quella del Direttore di Gara, Sergio Censi, che a causa della precaria salute ha fatto  unire il Moto Club E. Cecchi del quale era Presidente con il Moto Club Pasolini e che ha voluto premiare personalmente un piccolo pilota iscritto al Cecchi.
Fra i tanti piloti premiati, provenienti da tutta Italia e anche dall’estero, tra i quali anche Andrea Turrisi di Gradara e Michele Amadori, nipote di Giuseppe Sandroni di Tavullia, è salita agli onori della gloria, l’unica pilota donna, come vincitrice di ben 2 Campionati della Categoria Junior A, nell’Italiano e nel Trofeo Simoncelli, la bravissima Luana Giuliani, 10 anni, di Pomezia (Roma)

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>