Addio ad Andrea Rossi, supertifoso di Vis e Vuelle e tanto altro ancora

di 

9 marzo 2020

Andrea Rossi

Andrea Rossi

PESARO – “Ciao Andrea, super tifoso e ragazzo eccezionale”. Così il sindaco di Pesaro Matteo Ricci ha ricordato Andrea Rossi, trovato morto stamane all’età di 46 anni. Grande tifoso di Vis e Vuelle, ma anche della Juve nonché dirigente dell’Offside, il Carlino online racconta che i giorni scorsi avrebbe iniziato ad avere la febbre, al punto da essere sottoposto a tampone per Coronavirus. I genitori – il padre di 89 anni e la madre di 84 – attendevano l’esito di un esame a cui era stato sottoposto perché nel centro diurno che Andrea Frequentava c’è un ragazzo risultato positivo e ora in Rianimazione a Pesaro. Lo dice, sempre al Carlino, Paolo Dionigi che racconta come il T41 è chiuso, “ma la morte di Andrea è stato un duro colpo per tutti noi”.

Cordoglio unanime sui social, dove i ricordi di un ragazzo solare si sono moltiplicati, anche il sindaco Matteo Ricci ha voluto salutarlo: “Una bruttissima notizia in queste giornate tristi. Con Andrea abbiamo anche “recitato” insieme nel progetto-film Avanzers della T41. Un ragazzo eccezionale, tutta la città lo adorava. Ci mancherà tanto. Condoglianze e un abbraccio forte ai famigliari e alla Coop T41″.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>