Coronavirus, sabato tragico per la provincia di Pesaro e Urbino: altri 10 morti

di 

14 marzo 2020

386594_Cfakepathospedalesansalvatorepesaro_ralfANCONA – Altra giornata tragica per la nostra terra. La Regione Marche, alle 18, ha reso noto il bollettino della giornata redatto dal Gores, il gruppo operativo per le emergenze sanitarie, che parla di 10 vittime nella giornata di oggi.

Si tratta di 8 uomini e 2 donne, tutti con patologie pregresse, deceduti tra gli ospedali Marche Nord, Jesi, Camerino e Senigallia. Il più giovane aveva 67 anni, il più anziano 88, risiedevano tutti nella nostra provincia: nello specifico 7 a Pesaro, uno a Fano, uno a Mondolfo e una a Tavullia.

Un tragico bollettino di guerra nella battaglia contro il Coronavirus, che finora – solo nelle Marche – ha fatto registrare 46 decessi: 40 residenti nella provincia di Pesaro e Urbino, 4 in quella di Ancona, una a Macerata e una a Fermo.

Ecco la tabella del GORES_arancione_14-03-2020_ore18.

Alle ore 12, sempre il Gores aveva aggiornato a 899 i casi positivi, 591 dei quali residenti nella nostra provincia: GORESgialla_14-03-20_ore12.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>