Giornalismo pesarese in lutto: è morto Massimo Mainardi

di 

16 marzo 2020

Massimo Mainardi, qui immortalato durante il suo 75esimo compleanno trascorso a Santa Colomba

Massimo Mainardi, qui immortalato durante il suo 75esimo compleanno trascorso a Santa Colomba

PESARO – Si è spento nella notte, all’età di 78 anni, Massimo Mainardi, decano dei giornalisti sportivi pesaresi. Era da diversi anni in cura al centro di ricovero per anziani di Santa Colomba dove, negli ultimi giorni, pare fossero emersi casi di contagio al Covid-19. A dare per primo la notizia luttuosa il profilo Facebook del conte Alessandro ‘Nani’ Marcucci Pinoli che gli era amico da sessant’anni. Toscano d’origine, ma pesaresissimo d’adozione (abitava da sempre a Pantano, in via Faggi) è stato un’entusiasta firma dello sport cittadino e un’inconfondibile voce delle radio pesaresi. Amante viscerale della Vis Pesaro, della Vuelle, del Baseball Pesaro, del Volley Pesaro, nonché della sua Fiorentina, raccontate con perenne entusiasmo, competenza, bontà d’animo e con una memoria di ferro foriera di una miniera di aneddoti.

Mancherà a noi colleghi, ai tanti calciatori, cestisti, pallavoliste, tifosi e pesaresi che ne hanno incrociato la sua passione. Anche la redazione di Pu24 si unisce alle condoglianze. Ciao Massimo. Rimarrai sempre nei nostri cuori. Il tuo esempio di vita solare, entusiasta rimarrà sempre dentro di noi.

Il cordoglio del Comune e dell’assessore allo Sport Mila Della Dora:

“La sua passione e l’attaccamento alle diverse squadre cittadine impegnate in tutti gli sport – sottolinea l’assessore Mila Della Dora -, sono stati di esempio e di sprone per i tanti sportivi. L’Amministrazione comunale si unisce al dolore di familiari, amici e conoscenti, per la perdita di un uomo che ha raccontato un pezzo di storia sportiva della nostra città”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>