Altro lutto nel mondo medico, Pesaro piange la prematura scomparsa di Riccardo Amadori

di 

19 aprile 2020

93847318_579704166237930_2494695719105986560_nPESARO – Rientrerà domani da Roma la salma del dottor Riccardo Amadori, medico molto noto in città venuto a mancare venerdì, all’età di 62 anni in una clinica della capitale nella quale era ricoverato da diverse settimane dopo una grave quanto fulminea malattia non legata al Covid-19.

Anestetista, radiologo, apprezzato collaboratore presso lo studio Blandini, nonché dentista dell’omonimo studio Amadori in zona Muraglia. Tutta la città lo ricorda come un professionista di grande competenza, disponibilità e altruismo in una comunità che piange un altro terribile lutto fra i medici cittadini. Riccardo Amadori lascia la moglie Antonella, il figlio Giacomo, la madre Vanda e il fratello Giorgio.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>