Covid-19: multe a chi passeggia, ma nell’ipermercato il rispetto delle norme è una burla

di 

28 aprile 2020

PESARO – Potenza delle leggi in un paese, l’Italia, dove esiste anche l’assolutamente vietato, ma alla resa dei conti non accade sempre e le forze dell’ordine sembrano impegnate soprattutto a dare la caccia agli “untori delle passeggiate”. Che magari se le vanno a cercare, se passeggiano in spiaggia, dove una legge regionale vieta di farlo.
Domanda: perché ciò che è vietato in spiaggia è concesso, o comunque tollerato, nel supermercato?
Più volte, da quando siamo in confinamento causa il Covid-19, pu24.it ha proposto la questione, anche contestando la Prefettura sui dati del “tutto in regola nei controlli agli esercizi pubblici”.
A distanza di una settimana, possiamo confermare che la caccia all’untore è a senso unico.
Ora, non ci sono dubbi che la coppia multata in zona Palla abbia sbagliato. Ma il suo comportamento è più irrispettoso, se volete anche più pericoloso per gli altri, di chi si reca in coppia a fare la spesa e occupa gli spazi tra gli scaffali?
Una norma dei diversi DPCM che ci fanno compagnia da due mesi impone la distanza di un metro dagli altri clienti. Un’altra vieta di fare la spesa in coppia. Eppure, intorno alle 18,30, nell’Ipercoop Miralfiore erano presenti numerose coppie, formate da uomo e donna, due uomini e due donne, che infischiandosene della norma, meno ancora del rispetto per gli altri, s’aggiravano tra i banchi frigo e gli scaffali, occupando il doppio dello spazio ed entrando a stretto contatto con gli altri acquirenti. Tutto questo nel più completo disinteresse degli addetti ai lavori.
Visto che, in continuazione, una voce diffusa dall’altoparlante ricorda di rispettare le regole,  ci siamo permessi di farlo notare a chi era impegnato nella  gestione degli accessi, in verità senza alcuna coda. La risposta? Meglio dimenticarla.
Così pubblichiamo alcune foto, volutamente travisate perché non facciamo gli sceriffi, per rendere più chiaro che è più probabile essere contagiati mentre facciamo la spesa che passeggiando in zona mare.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>