Mascherine e Dpi, Pieri (Aspes): “Le Farmacie comunali non speculano, ma hanno finalità sociali”

di 

16 maggio 2020

Luca PieriLuca Pieri*

PESARO – Assofarm è l’associazione nazionale che raggruppa tutte le farmacie comunali italiane ed a cui anche le Farmacie Comunali di Pesaro, gestite dal gruppo Aspes spa, aderiscono. Tra ieri e oggi è stato inviato a tutte le amministrazioni comunali (proprietarie delle attività) questo documento per ribadire nuovamente l’impegno profuso da Farmacie Comunali nell’emergenza Covid-19, che caratterizza anche l’attività quotidiana di tutti i giorni (leggi il documento qua: Lettera Assofarm). A Pesaro e Gabicce Mare, come da disposizioni normative, abbiamo continuato ad erogare il servizio a battenti aperti anche durante l’emergenza e grazie alle capacità organizzative del nostro gruppo siamo riusciti a garantire sostanzialmente una fornitura costante alla comunità di dispositivi di protezione individuale (mascherine, guanti, eccetera), nonostante le tante difficoltà dovute alla scarsa disponibilità sul mercato internazionale di tali prodotti. Le parole del commissario Arcuri possono aver generato l’idea che le farmacie potessero speculare sui bisogni sanitari della comunità. Non è assolutamente così per le ragioni che vengono ben dettagliate nel documento che vi allego. Le Farmacie Comunali operano in un mercato economico libero ma tenendo ben a mente la finalità sociale alla base della propria mission che ci porta ad operare sempre nell’interesse della comunità. Valori che guidano la nostra azione tutti i giorni ed ancora di più in questa fase emergenziale”.

*Presidente Aspes spa

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>