Al Marco Simoncelli di Misano il Racing week end di Aci sport: fra i protagonisti il pesarese Diego Di Fabio

di 

31 luglio 2020

MISANO ADRIATICO (Rimini) – Sarà un fine settimana emozionante e spettacolare quello del “Aci Racing week end” che domani 31 luglio, sabato 1 agosto e domenica 2 va in scena al “Mwc” di misano. protagonisti del ricco menu ben 8 campionati, come il prestigioso Campionato italiano gran turismo, riservato alle supercar, in pista quindi ferrari, porsche e lamborghini. del ricco week end di aci sport fa parte anche il Mini challenge, che vede impegnato nella categoria “pro”, il giovane pesarese Diego Di Fabio. vincitore del titolo lo scorso anno nella classe “lite” a soli 16 ed al debutto assoluto. Quest’anno il pilota di Cattabrighe è impegnato nella classe maggiore dove le “Cooper John Works” contano oltre 260 cavalli. al debutto quindici giorni fa al Mugello dopo un brillante 4 posto in gara -1, in gara-2 Di Fabio e’ stato coinvolto prima in un parapiglia alla partenza, poi quando era in recupero, l’esplosione di uno pneumatico lo ha relegato nelle retrovie. Diego è ora pronto per esprimere tutto il suo potenziale nella gara di casa. purtroppo le regole anti-covid sono valide anche per le corse automobilistiche e come la f.1 anche i vari campionati nazionali sono “a porte chiuse”. quindi i suoi fans come i suoi supporter tecnici e sponsor: “La squadra corse Angelo Caffi” gestita dal figlio Alex ex F.1 , la concessionaria B.m.w. e mini per Umbria e Lazio “Ambrosi group”, la “Pronto green”azienda leader negli alimenti surgelati, la “Centro impianti” e la “Drive eat” centro ristorazione di cattolica. unico sponsor “presente” anche fisicamente sara’ ovviamente babbo gianluca con la sua “Di Fabio sport &safe driving school”, non potevamo mancare anche noi di pu24.it, accreditati come stampa. tutti gli altri fans di diego dovranno tifare il loro beniamino attraverso la diretta live steaming sul sito : Mini challenge, gara-1 sabato alle 17,50 e gara-2 domenica alle 17.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>