L’indignados speciale

(Riflessioni politiche ed esperienze di vita di un ventenne)

 

 

Lorenzo Chiavetta

Lorenzo Chiavetta

Nato in Lombardia 26 anni fa ma cresciuto in Sicilia, Lorenzo Chiavetta oggi vive a Roma dopo aver terminato gli studi universitari a Urbino. Nella città ducale si è laureato, con lode, in Scienze della Comunicazione con una tesi sul caso “Europa7”.  Poi, sempre con lode, è diventato dottore magistrale in Editoria, Informazione e Sistemi Documentari (“La par condicio nel servizio pubblico” il titolo del suo elaborato finale). In terra capitolina, perfettamente in linea coi tempi che vivono i giovani in Italia, ha cercato occupazione, svolto attività di stage (nel Comune) e ha lavorato per 5 mesi nell’ufficio stampa di una piccola casa editrice: Sandro Teti Editore. Pensa che la vita di ognuno di noi, senza  la lettura dei libri, sarebbe inutile. Odia il tubo catodico, guarda la tv solo quando trasmettono “Report” e pochi altri talk show di informazione. Ama, invece, informarsi su Internet.

La politica è la sua croce e delizia ma è anche un grande appassionato di giornalismo. Collabora, tra l’altro, con la rivista “Dolce Vita – Stili di vita alternativi”, dove cura una rubrica sul Web.

 

 

Per Pu24.it cura una rubrica “L’indignados speciale” (sì, lo sappiamo, è al singolare e andrebbe scritto senza “s” ma ci piaceva così) dedicata a chi oggi ha vent’anni, studia e cerca lavoro. E non si è fatto lobotomizzare dai media mainstream. Su Fb ha creato una pagina ad hoc su L’indignados speciale. Eccola: http://www.facebook.com/LindignadosSpeciale . Vi invitiamo a cliccare sul “mi piace”

Il suo contatto e-mail è: lorenzochiavetta@yahoo.it.

Gli articoli

agcom

Garanzie nelle comunicazioni (quali?)

L’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni (AGCOM) viene istituita con legge n. 249 del 31 luglio 1997, meglio nota come […]

Leggi tutto
anonymous

Anonymous: all’attacco per la difesa

“We’re Anonymous. We’re legion. We don’t forgive. We don’t forget. Expect us! “. Queste parole, che campeggiano sull’homepage del blog […]

Leggi tutto
Incontri online chat internet

L’internet-dipendenza: fenomeno da non sottovalutare

Ecco l’articolo che il nostro Indignado speciale Lorenzo Chiavetta ha scritto per l’ultimo numero, il 44, della rivista Dolce Vita, […]

Leggi tutto
avvocato

Diventare avvocati? Basta rispondere ok a un sms…

E’ vero. In Italia ci sono molti avvocati, forse troppi se si considera che nella sola città di Roma vi […]

Leggi tutto
Il celeste

“Il Celeste”: ascesa e declino di Roberto Formigoni in un libro

Il libro che vi consiglio questa settimana è Il Celeste. Ascesa e declino di Roberto Formigoni, del solito Gianni Barbacetto, […]

Leggi tutto
Il guastafeste

Il libro della settimana è “Il Guastafeste”, la storia di Antonio Di Pietro

Il libro che vi consiglio questa settimana è “Il guastafeste”, testo-intervista col quale, grazie alle ficcanti domande di Gianni Barbacetto, […]

Leggi tutto
il grande vecchio

“Il grande vecchio” di Gianni Barbacetto è il libro della settimana

Anche questa settimana mi ritrovo a consigliarvi un libro di Gianni Barbacetto, Il grande vecchio. Per capire i temi trattati, […]

Leggi tutto
Fava Giuseppe

Fava, coraggioso della verità che servirebbe anche oggi

CAGLI – Qualche giorno fa, l’Istituto “Celli” di Cagli ha intitolato la propria aula magna alla memoria di Giuseppe Fava, […]

Leggi tutto
Lo scontrino tarocco arrivato sul tavolo del nostro Lorenzo Chiavetta

Quando l’indignado è un “finanziere”

Breve antologia di un’avventura capitatami qualche giorno fa, in un imprecisato paesone alle porte di Roma. Sono le 22:00, entro […]

Leggi tutto
setelefonando

Libro della settimana: “Se telefonando. Le intercettazioni che non leggerete mai più”

Il libro che vi consiglio questa settimana è “Se telefonando. Le intercettazioni che non leggerete mai più”, scritto da Gianni […]

Leggi tutto