Imu, agevolazioni per fabbricati costruiti e destinati dall’impresa costruttrice alla vendita

PESARO – A seguito di un incontro tra l’Amministrazione comunale e le associazioni di categoria, Confidustria, Cna, Confartigianato, ALI – CLAAI e Artigianato Metaurense, è emersa la volontà da parte del Comune di andare incontro alla richiesta di ridurre (come consentito dall’Art. 56, capo II del D.L 24 gennaio 2012, n. 1 convertito con modificazioni dalla Legge 24 marzo 2012, n. 27) l’aliquota IMU per i casi richiamati in oggetto.

Ad oggi, la mancanza di dati reali ed effettivi non permette di recepire tutta la riduzione (possibile fino allo 0,38%), ma avendo il Comune dimostrato non solo la salvaguardia del tessuto sociale ma anche economico e commerciale, al fine di poter valutare in seguito l’impatto che detta agevolazione avrà sulle entrate e la copertura di bilancio, la proposta che ha trovato la condivisione delle parti è stata quella della riduzione dell’aliquota al 10,0 per mille con l’obiettivo di valutare insieme alle categorie a distanza di 12 mesi il numero, l’entità e la quantità dei casi al fine di poter apportare ulteriori agevolazioni alle imprese che oggi lottano contro la crisi e meritano tutta l’attenzione possibile.

La volontà espressa dall’Amministrazione e condivisa dalle associazioni, dovrà naturalmente essere valutata ed espressa definitivamente dal Consiglio comunale che lunedì 2 aprile prossimo sarà chiamato in seduta per il Bilancio di Previsione 2012.

L’assenso del Consiglio comunale sarà un piccolo ma importante segnale di attenzione verso il settore edile che più di altri sta sopportando una crisi strutturale profonda che sta creando grave pregiudizio al sistema delle imprese e alle maestranze.

 

 

Comune di Pesaro – assessore Antonello Delle Noci

Confindustria – Stefania De Regis

Confartigianato – Andrea Giuliani

Cna – Fausto Baldarelli

Ali – Claai – Stefano Tonucci

Artigianato Metaurense – Massimo Iacucci


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>