Donne che conciliano lavoro e famiglia: in Provincia due giornate di studio

di 

16 luglio 2012

PESARO – “Donne di oggi tra lavoro e famiglia: le politiche di conciliazione”. E’ il titolo delle giornate di studio in programma mercoledì 18 luglio e giovedì 19 luglio, dalle ore 9.30 alle 13, nella sala del consiglio provinciale Pierangeli. L’iniziativa è organizzata da Provincia (assessorato alla formazione e politiche attive per il lavoro), Regione Marche (assessorato al lavoro, istruzione, diritto allo studio, formazione professionale e orientamento) e dagli enti che hanno sottoscritto il protocollo per la “promozione di azione positive, volte a conciliare i tempi di vita e di lavoro nella provincia di Pesaro e Urbino”.

Mercoledì 18 luglio interverranno il presidente della Provincia Matteo Ricci, l’assessore provinciale alla formazione professionale e lavoro Massimo Seri, Marialuisa Di Bella (consulente società Gender, Milano), Pia Locatelli (presidente dell’Internazionale socialista donne), l’assessore regionale al lavoro Marco Luchetti. Coordina l’assessore provinciale alle pari opportunità Daniela Ciaroni.

Giovedì 19 luglio interverranno, oltre a Daniela Ciaroni e Massimo Seri, la dirigente regionale Pari opportunità Maria Luisa Baroni, il dirigente regionale Servizi per l’impiego Fabio Montanini, Chiara Saraceno (Honorary fellow al Collegio Carlo Alberto di Torino), Claudio Spadon (Policy officer Commissione europea).

Altri contributi, nel corso delle due giornate, da Emanuela Bernacchia (Legacoop Marche), Claudio Bruscoli (Cisl Pesaro e Urbino), Lucia Capodagli (Aidda Marche), Maria Luisa Carobbio (consigliera di parità provinciale), Giuseppina Catalano (Ambito sociale territoriale 1, Pesaro), Massimo Ciabocchi (Ambito sociale territoriale 3, Cagli), Roberta Crescentini (Confartigianato Pesaro e Urbino), Renzo De Angeli (Api Pesaro e Urbino), Camilla Fabbri (Cna Pesaro e Urbino), Claudio Formica (Unione Comuni Pian del Bruscolo), Cristina Petroccione (Confindustria Pesaro e Urbino), Patrizia Marcellini (Confcooperative Marche), Maria Clara Muci (Ambito sociale territoriale 4, Urbino), Simona Ricci (Cgil Pesaro e Urbino), Ilva Sartini (Confesercenti Marche), Amerigo Varotti (Confcommercio Pesaro e Urbino).

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>