Renzi a Urbino, c’è anche chi lo contesta

di 

31 ottobre 2012

Matteo Renz

Matteo Renzi in una recente visita pesarese (foto Giardini)

URBINO – Uno striscione eloquente – “Rottamiamo Renzi e il neoliberismo adesso” – ha accolto il candidato leader alle primarie del centrosinistra a Urbino.  La notizia è data dal sito web del Carlino, che scrive che la minicontestazione sarebbe stata messa in atto da un gruppetto di quattro-cinque ragazzi del collettivo per l’autogestione.

Renzi, dal palco, ha chiesto di spiegarsi e di fare domande, ma gli studenti pare si siano allontanati lanciando volantini con la stessa scritta.

2 Commenti to “Renzi a Urbino, c’è anche chi lo contesta”

  1. Maurizia scrive:

    In realtà i 5/6 contestatori sono stati allontanati dal pubblico presente in sala.

    • marco scrive:

      in realtà non erano 5 – 6 contestatori ma di piu, non era solo un collettivo ma piu di una realtà studentesca, e non sono stati allontanati dal pubblico presente in sala come scrive la signora qui sopra che evidentemente dormiva, se ne sono andati da soli visto che a quanto capito l’azione era simbolica, i motivi della contestazione erano ben esplicati in un documento distribuito in quei giorni e anche in quell’occasione

Rispondi a Maurizia Annulla risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>