Sei disoccupato? In Germania si può fare apprendistato. Ecco come

di 

9 gennaio 2013

PESARO – Un’occasione per giovani discoccupati italiani. Vista la crescente disoccupazione giovanile in Italia, l’associazione tedesca “Grünes Forum Baden” e il signor Menze del Comitato di Gemellaggio di Lichtenau (zona Rastatt) hanno pensato a un progetto per dare un’occasione ad alcuni giovani italiani della provincia di trovare un posto di apprendistato in Germania.

Il Grünes Forum Baden è una organizzazione no-profit del Baden-Wuerttemberg (nel sud della Germania). In collaborazione con il Comune di Lichtenau e la Camera di commercio di Karlsruhe (che segue un progetto analogo con alcuni ragazzi spagnoli che si sono già trasferiti in Germania), al momento propongono dei posti di apprendistato nel settore dei seguenti mestieri: muratori, tecnici di impianti idraulici e di riscaldamento, ottici, orologiai, lavoratori del legno, impiegato d’ufficio commerciale, impiegato commerciale al dettaglio, elettricisti e ingegneri elettrici. L’apprendistato (pratico e teorico) ha una durata di almeno due anni.

I presupposti sono buone credenziali e buona conoscenza della lingua tedesca, licenza di scuola media o diploma di scuola superiore.

Sarebbe utile fare uno stage durante la primavera del 2013.

Per facilitare l’inserimento di apprendisti europei nelle aziende tedesche (anche per il motivo che la retribuzione degli apprendisti non è molto alta), il Job Center tedesco ha stabilito dei contributi per le spese di viaggio (anche per il primo colloquio), corsi di lingua in patria e altro (Mobi Pro). La Camera di commercio di Karlsruhe ha altresì annunciato di voler sostenere gli apprendisti italiani che partecipano a questo progetto, per garantire uno stipendio mensile che li rende indipendenti dai propri genitori.

Per qualsiasi ulteriore informazione rivolgersi a Katja Lechte, inviando una mail a [email protected].

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>