Trova il padre impiccato, lo sorregge per le gambe e lo salva: il coraggio di un 16enne

di 

5 marzo 2013

PONTESASSO – Decide di farla finita, salvato dal figlio 16enne. L’episodio avvenuto ieri mattina a Pontesasso, dove un uomo di mezza età ha cercato di togliersi la vita impiccandosi. Come rivela il Carlino la scena drammatica sarebbe stata scoperta dalla moglie, le cui urla avrebbero richiamato l’attenzione del figlio maggiore che avrebbe afferrato il padre per le gambe per sorreggerlo, in modo da evitare che il cappio potesse ucciderlo. Il resto lo hanno fatto due vicini di casa e personale medico e paramedico del 118, che ha trasportato l’uomo al Santa Croce di Fano dove ora è ricoverato in Rianimazione.

“L’auspicio – scrive il Carlino – è che tutto quello che è stato fatto con coraggio e grande amore dal suo figliolo possa risultare decisivo per un epilogo a lieto fine”.

Un commento to “Trova il padre impiccato, lo sorregge per le gambe e lo salva: il coraggio di un 16enne”

  1. francesco scrive:

    sono un ragazzo che abita a 50 mt da loro faccio gli auguri alla famiglia e spero si riprenda presto.

Rispondi a francesco Annulla risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>