Parcheggi selvaggi, atto secondo. LE FOTO

di 

17 agosto 2013

PESARO – Dopo la foto dell’auto parcheggiata nel dirupo lungo la statale, in zona Sottomonte, in redazione sono arrivate altre foto di parcheggi improbabili e soluzioni fai da te censurabili. Qualcuno, in zona mare,  ha avuto per esempio l’idea di spostare la transenna che impedisce alle auto di entrare nei viali del mare. Altri – colme l’auto che si vede – ne hanno approfittato.
 Altro caso: un’auto parcheggiata su strisce pedonali e marciapiede in Viale Trieste.

Luigi Moretti dopo aver letto il nostro articoli ci ha spedito a [email protected] due scatti che ben inquadrano i parcheggi selvaggi (non solo di auto) a Pesaro.

“A proposito dei parcheggi selvaggi, vi invio un paio di immagini che ho scattato due settimane fa in zona Piazzale Trieste. Purtroppo per alcune persone il concetto di “comportamento civile” è cosa sconosciuta”.

 

Un commento to “Parcheggi selvaggi, atto secondo. LE FOTO”

  1. giorgio scrive:

    Una domanda sorge spontanea: ma i Vigili Urbani dove sono? E poi non solo gli automobilisti compiono infrazioni. Avete notato sulle piste ciclabili quanti sono quelli che fanno footing pur essendoci di fianco un marciapiede largo 3mt? O pedoni che in assetto “gregge” occupano la pista ciclabile Pesaro- Fano? E lo stesso dicasi per quelli che fanno skating con ben altro pericolo?

Rispondi a giorgio Annulla risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>