Urbino, incontro positivo tra sindaco e sindacati. A settembre focus su Politiche Sociali

di 

6 agosto 2014

URBINO – Oggi 6 agosto, nella sede del Municipio di Urbino, il sindaco Maurizio Gambini ha incontrato i rappresentanti delle Organizzazioni Sindacali per un colloquio sui temi della contrattazione territoriale e del Bilancio di Previsione. I sindacati erano rappresentati da Irmo Foglietta, Luigi Torelli e Guido Edera per la Cgil, e da Leonardo Piccinno e Umberto De Simoni per la Cisl. L’incontro ha preso avvio da alcune valutazioni: i problemi legati al mondo del lavoro nelle Marche e in provincia di Pesaro e Urbino rimangono preoccupanti; le famiglie accusano un rilevante abbassamento del reddito a disposizione e una corrispondente contrazione della capacità di risparmio. Ciò mette a dura prova la realtà sociale. I sindacati chiedono quindi agli enti locali delle Marche di non abbassare i livelli di protezione sociale e di concentrare il proprio impegno nel rilancio dell’economia locale.

Durante l’incontro i sindacati hanno presentato un documento prodotto dalle segreterie regionali di Cgil, Cisl e Uil che si sofferma su: Politiche Sociali, Fondi Anticrisi, valorizzazione del volontariato, Politiche abitative, servizi alla persona, Politiche Giovanili e integrazione, Politiche tariffarie e tributarie, Politiche per il lavoro, gestione associata dei servizi e valorizzazione del personale. Quello odierno era solo un primo incontro, per fare un discorso ad ampio spettro e condividere un futuro percorso d’azione. In sindaco e i rappresentanti sindacali si sono lasciati con l’impegno di rivedersi durante il mese di settembre, per entrare nello specifico delle questioni inerenti le Politiche Sociali.

«L’incontro – dice il sindaco Maurizio Gambini – è stato molto positivo. Abbiamo già identificato alcune linee d’azione e concordato la strada da compiere insieme. Si tratta di temi importati su cui, come Amministrazione comunale, vogliamo lavorare con grande attenzione».

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>